Pellegrini (Gam): “quotazione dei fondi? Per ora aspettiamo”

A
A
A

Il responsabile per lo sviluppo del mercato italiano di Gam ha anche svelato i prodotti sui quali punterà la società l’anno prossimo.

Daniel Settembre di Daniel Settembre28 novembre 2014 | 14:58

FONDI, STAND-BY -La ormai prossima quotazione dei fondi a Piazza Affari è stato uno dei temi affrontati a margine della conferenza “Meet the Managers 2014”, organizzata da Gam a Londra. “Quotazione dei fondi? È un discorso che attualmente stiamo discutendo internamente”, ha commentato a BLUERATING, Luca Pellegrini, responsabile per sviluppo del mercato italiano di Gam. “La nostra è più un posizione di stand-by. Preferiamo prima vedere come si comporterà il mercato di fronte a questa grossa novità per poi decidere e valutare rischi e vantaggi”.

UN MERCATO CHE NON TI ASPETTI – “E visto che ormai il 2014 sta volgendo al termine, è tempo di bilanci anche per Gam. “Nel 2014 ci aspettavamo più un mercato non direzionale. Molti esperti si sono espressi, sia per il gestito che per l’amministrato, a favore di strategie non direzionali”, ha spiegato Pellegrini. “In realtà la prima parte dell’anno è stata più direzionale di quello che poteva sembrare. Infatti abbiamo avuto successo con strategie obbligazionari direzionali. Poi a giugno e luglio ci sono state delle prese di profitto e su alcune di queste strategie come ad esempio il Gam Star Credit Opportunities e il Gam Star Dynamic Global Bond, che hanno avuto delle perfomance molto buone. Abbiamo anche registrato ottime performance con le strategie emergenti equity, sia azionarie che obbligazionarie”.

PUNTARE ALL’EQUITY NON DIREZIONALE
– E per il prossimo anno che novità dobbiamo aspettarci? “Stiamo riscontrando un grande interesse da parte di clienti, sia nelle gestioni che nell’advisory, di tutte quelle strategie non correlate”, ha aggiunto Pellegrini. “Perciò punteremo molto sull’equity non direzionale. Una strategie che offre bassa volatilità”. Senza dimenticare, poi “tutte le strategie non direzionali, Absolute return, sul lato fiexed income, come il Gam Star Global Rates, che investe solo in fixed income nei mercati evoluti e offre decorrelazione dagli indici long only obbligazionari, in vista di un futuro rialzo dei tassi. E, infine, il Gam Emerging Market Rates che punta proprio sui mercati emergenti, che presenta anch’esso una bassa correlazione con gli indici obbligazionari emergenti long only, ideale per investitori con una certa avversione al rischio”, ha concluso Pellegrini.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gam: Cina, il ritorno delle blue chip a tre anni dal lancio dello Shanghai Stock Connect

Gam arruola un investment manager per l’obbligazionario

Le 3 strategie di Gam protagoniste dell’Equity Day 2017

Gam: dopo la sfilata delle trimestrali il lusso va ancora di moda

Gam: la Fed potrebbe rimescolare le carte

GAM: la partita USA – Germania è solo al primo tempo

Gam, in Cina, è il momento di guardare alle banche e all’old economy

GAM: A-shares cinesi negli indici MSCI, un riconoscimento solo formale?

Cervellin (GAM): “La fine del gestore classico”

Classifiche Bluerating: Gam in testa tra i fondi a Azionari Cina

Classifiche Bluerating: Gam in testa tra i fondi Azionari Area Euro – Large & Mid Cap Value

Gam: come generare alpha dalle M&A

GAM: l’inflazione è già sotto l’ombrellone?

Classifiche Bluerating: Gam in testa tra i fondi Azionari Settoriali – Energie Alternative

Classifiche Bluerating: Gam in testa tra i fondi Azionari Globali – Mid & Small Cap

Gam: biotech e biopharma portano in alto l’healthcare

Classifiche Bluerating: Gam in testa tra gli azionari Cina

Londra, anche Gam vuole trasferirsi fuori dal centro

Sette fondi di Gam nella rete di Fineco

Gam cambia il capo del marketing

Marveggio (Gam): “Il rally delle small e mid cap può andare avanti”

Gam: corporate bond Emergenti, Trump è un rischio a metà

Gam: mercati emergenti, è tutta una questione di fondamentali

Gam prende Beesley da Henderson

Benetti (Gam): Quattro pilastri per il portafoglio

GAM, quattro motivi per preferire gli Emergenti

Il Nobel Spence: “Usa, Europa e Cina, cosa porterà il 2017”

Gam lancia il terzo fondo sistematico

Gam: 2017, ecco nove opportunità di investimento

Classifiche Bluerating: BlackRock in testa tra i fondi azionari settoriali sulle energie alternative

Gerlach (Gam): “Due scenari per le materie prime”

GAM: BoJ e Trump trainano il listino giapponese

L’economia nella mente e il caso del GAM Star (Lux) Financials Alpha Fund

Ti può anche interessare

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

La raccolta netta del gruppo Anima nei primi sei mesi del 2017 è stata positiva per circa 1,7 milia ...

Classifiche Bluerating: Hsbc in testa tra gli azionari Bric

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria azionari Bric, il migliore negli ul ...

ITForum Milano / Dalla Vedova (AB): Mifid 2 farà bene a tutti

Il manager illustra le ragioni che hanno convinto la società a partecipare a ITForum Milano, i pian ...