Pharus sicav, al via nuove classi di azioni in valuta per tre fondi

A
A
A

L’elemento comune sui tre comparti, segnala la sicav lussemburghese, è l’introduzione di una classe denominata in franchi svizzeri, introdotta allo scopo di aumentare la gamma del gruppo Pharus e di avvicinarsi alle esigenze della vicina clientela svizzera.

di Diana Bin27 febbraio 2015 | 08:38

NUOVE CLASSI DI AZIONI – Pharus Sicav ha lanciato nuove classi di azioni in valuta per tre dei suoi comparti: Pharus Sicav Liquidity, Pharus Sicav Absolute Return e Pharus Sicav Target, sottoscrivibili fino al 6 marzo 2015. L’elemento comune sui tre comparti, segnala la sicav lussemburghese, è l’introduzione di una classe denominata in franchi svizzeri, introdotta allo scopo di aumentare la gamma del gruppo Pharus e di avvicinarsi alle esigenze della vicina clientela svizzera.

PHARUS SICAV LIQUIDITY – Nel dettaglio, per Pharus Sicav Liquidity è stata lanciata la classe di azioni E, denominata in franchi svizzeri. L’obiettivo del comparto è la conservazione del capitale mediante un profilo di rischio molto basso. La gestione si basa su investimenti in una gamma di titoli di debito trasferibili di alta liquidità, denominati dalla valuta di riferimento o di un’altra delle maggiori valute mondiali.

PHARUS SICAV ABSOLUTE RETURN – Per Pharus Sicav Absolute Return sono state lanciate invece le classi di azioni C, denominata in dollari (USD), e F, denominata in franchi svizzeri (CHF). Il comparto mira a conseguire ritorni positivi, indipendentemente dall’andamento del mercato globale. Il 70% del portafoglio, che rappresenta la componente obbligazionaria, è gestito mediante un rigoroso processo di bond picking, mentre il 30% del portafoglio rappresenta la componente azionaria ed è gestito con una filosofia market neutral.

PHARUS SICAV TARGET – Per Pharus Sicav Target, infine, sono state lanciate le classi di azioni F, denominata in franchi svizzeri (CHF), e H, denominata in euro (EUR) ad accumulazione dei proventi. Il comparto, che paga una cedola annuale del 7% (per chi ha sottoscritto a quota 100), ha l’obiettivo di ottenere una crescita di capitale nel lungo termine, mediante l’investimento fino al 100% in un portafoglio diversificato di titoli di debito listati con o senza rating di ogni genere qualificati come valori mobiliari, senza restrizioni geografiche.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pharus Sicav Absolute Return vince il Thomson Reuters Lipper Fund Award

Multi Stars Sicav Biotech confluisce in Pharus Sicav Biotech

Pharus Sicav, inversione di tendenza sugli Emergenti

Ti può anche interessare

Risparmio gestito, a gennaio raccolta a +4,6 miliardi

A fine gennaio il patrimonio gestito dall’industria, secondo i dati Assogestioni, è pari a 1.934 ...

La Française, Brunetti nominato country head per l’Italia

Il manager vanta oltre quindici anni di esperienza nel settore dell’asset management. ...

Strategie factor investing, Invesco ci crede un sacco

Uno studio di Invesco prevede un incremento significativo del peso delle strategie factor investing ...