Columbia Threadneedle, il caso Grecia rappresenta il fallimento della democrazia

A
A
A

Parla Mark Burgess, chief investment officer emea e responsabile azionario globale di Columbia Threadneedle Investments.

di Diana Bin29 luglio 2015 | 07:07

GRECIA E CINA SOTTO I RIFLETTORI – Grecia e Cina hanno letteralmente dominato i mercati nelle ultime settimane. Per quanto riguarda la Grecia – ha detto Mark Burgess, chief investment officer emea e responsabile azionario globale di Columbia Threadneedle Investments – “riteniamo che un accordo sia forse meglio di niente a breve termine e che elimini il rischio immediato di un’uscita del paese dall’area euro. I mercati hanno accolto la notizia con favore e il senso di inquietudine che ha aleggiato tanto a lungo si è leggermente attenuato”.

FALLIMENTO DELLA DEMOCRAZIA – Ma le conseguenze a lungo termine del fallimento greco e dell’accordo con l’Eurogruppo sono molto meno favorevoli. “Occorre riconoscere che il piano di salvataggio rappresenta il fallimento della democrazia e l’erosione della sovranità, dal momento che i greci avevano già respinto un piano di riforme economiche molto meno oneroso mediante un referendum”, ha detto Burgess. “L’aspetto più negativo della crisi e i cui effetti si propagano ben oltre la Grecia è che probabilmente nessuno degli altri Stati membri dell’area euro si fiderà più delle intenzioni della Germania in futuro. Sarà inoltre interessante vedere in che modo il trattamento riservato alla Grecia dall’Eurogruppo influenzerà gli elettori britannici nel prossimo referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Ue”.

DEBITO NON PIU’ SOSTENIBILE – Indipendentemente dai punti di vista, ha proseguito l’esperto, “la verità irrefutabile è che ora il debito della Grecia non è più sostenibile di quanto non fosse in precedenza. E a nostro avviso, affinché diventi sostenibile, è essenziale una forma di ristrutturazione. Persino l’FMI, uno dei maggiori creditori del paese, ha sollecitato un alleggerimento del debito “nettamente superiore al livello finora considerato”. Tuttavia, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha più volte affermato che un condono del debito è semplicemente fuori discussione”.

ASIA
– In Asia intanto, “le borse della Cina continentale hanno subito un crollo nel secondo trimestre. Le autorità hanno reagito con una serie di misure volte a stabilizzare il mercato, tra cui tagli dei tassi d’interesse e dei coefficienti di riserva obbligatoria, la sospensione delle IPO (che riducono la liquidità del mercato), il divieto ai maggiori azionisti di vendere i loro investimenti per sei mesi, l’imposizione di limitazioni alle vendite allo scoperto e l’incoraggiamento a banche, società di intermediazione e compagnie assicurative ad acquistare azioni. Anche le regole relative alle operazioni di marginazione (“margin lending”) e ai collaterali sono state allentate. Tuttavia, l’intervento più deciso è giunto dalla banca centrale cinese, che si è impegnata a fornire “abbondante liquidità” e a proteggere il paese dai rischi sistemici e regionali”.

IMPATTO LIMITATO
– “Anche se probabilmente il mercato azionario cinese rimarrà volatile nel breve periodo, riteniamo che l’impatto sull’economia reale del paese sarà limitato, poiché la debolezza delle borse si sta verificando in un contesto di aumento della liquidità. Vale la pena di ricordare che il finanziamento con capitale di rischio ha iniziato ad assumere maggiore rilievo in Cina solo di recente: le banche e i mercati obbligazionari rimangono la principale fonte di finanziamento per le società. La durata del boom dei mercati azionari e ora il suo fallimento sono stati troppo brevi per poter avere effetti significativi sul benessere finanziario del paese (e da inizio anno la borsa è ancora in rialzo per il 2015), anche se l’incipiente ripresa del mercato immobiliare può risentire delle recenti dinamiche”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Aspesi (Columbia Threadneedle): “ La tecnologia come passione”

Bhandari (Columbia Threadneedle): “Favorite le azioni europee”

Janvier (Columbia Threadneedle): “Le politiche di Trump favoriranno l’economia”

SdR 17, Aspesi (Columbia Threadneedle): “Così selezioniamo i titoli”

Columbia Threadneedle: sottopeso sull’azionario Usa

Burgess (Columbia Threadneedle): “E’ tempo di valorizzare le donne nel nostro settore”

Il Threadneedle American Smaller Companies supera il miliardo di dollari

Columbia Threadneedle: 2017, come investire in un contesto di incertezza politica

Columbia Threadneedle prende Scrimgeour da M&G

Il tris vincente sui mercati

BLUERATING in edicola: Tris Vincente

Columbia Threadneedle: un mondo troppo compiacente nei confronti dell’inflazione?

Columbia Threadneedle, conto alla rovescia per il roadshow

Columbia Threadneedle: cosa succede sui mercati se vince Trump

Columbia Threadneedle annuncia il roadshow “Scatta con la cedola”

Columbia Threadneedle, incrementiamo l’esposizione alle materie prime

Aberdeen strappa Fleming a Columbia-Threadneedle

Columbia Threadneedle: “La Fed alzerà i tassi di 25 punti base”

Columbia Threadneedle miglior gruppo in Uk

PHOTOGALLERY – Uno sguardo dentro i nuovi uffici di Columbia Threadneedle a Londra

Aspesi, grazie all’unione con Columbia la nostra offerta è ancora più internazionale

Threadneedle, doppio appuntamento a Milano e Torino

Burgess (Columbia Threadneedle): portare il credito dove deve andare

Columbia Threadneedle cresce in Italia con un ex Bnp Paribas IP

Columbia Threadneedle Investments: la chiave del successo sta nella selezione

Columbia Threadneedle cresce in Italia con un ex Allianz

Fondi, new entry nel team di Columbia Threadneedle

L’Inghilterra porta bene a Columbia Threadneedle

Columbia Threadneedle Investments: cosa si nasconde dietro il rischio geopolitico

Columbia Threadneedle Investments, 10 motivi per amare l’azionario a dividendo

ColumbiaThreadneedle: una sfida globale insieme

Addio Threadneedle, arriva Columbia Threadneedle

Fondi, Threadneedle cambia brand con la Columbia

Ti può anche interessare

BlackRock, il fondo immobiliare rastrella 700 milioni

Si chiude la raccolta di Europe Property Fund IV, promosso dal colosso statunitense ...

Classifiche Bluerating: Bny Mellon in testa tra i fondi Azionari Brasile

E’ targato Bny Mellon il fondo della categoria Azionario Brasile che ha messo a segno la migliore ...

WisdomTree: il possibile impatto del meeting Opec sul prezzo del petrolio

Le mosse dell’Opec hanno fatto aumentare il prezzo del Brent di quasi il 30%, prima che un forte s ...