La Financière de l’Echiquier, de Berranger nuovo cio

A
A
A

Il manager succede a Marc Craquelin e riporterà direttamente a Didier Le Menestrel, entrando a far parte del Comitato di direzione della società.

Chiara Merico di Chiara Merico5 settembre 2017 | 08:25

LA NOMINA – Olivier de Berranger (nella foto) è stato nominato chief investment officer di La Financière de l’Echiquier. In questo nuovo ruolo, che ricoprirà a partire dal 1° ottobre, riporterà direttamente a Didier Le Menestrel ed entrerà a far parte del Comitato di direzione della società. Succederà a Marc Craquelin che, al termine di 15 anni trascorsi in La Financière de l’Echiquier, ha manifestato il desiderio di perseguire altri progetti.”Mi rallegro che Olivier de Berranger abbia accettato di condividere questa sfida al mio fianco. Olivier, il cui ruolo è stato cruciale all’interno del team di gestione, è il candidato naturale alla successione di Marc.  La sua nomina ribadisce la nostra volontà di mettere a disposizione di clienti e distributori un numero sempre maggiore di soluzioni di investimento durature e che generino performance, siano esse puramente azionarie o diversificate”, ha dichiarato Didier Le Menestrel, presidente e amministratore delegato di La Financière de l’Echiquier. Vorrei altresì ringraziare Marc che ha contribuito a fare di La Financière de l’Echiquier un marchio di riferimento nell’asset management, in Francia e in Europa. Gli faccio i miei migliori auguri per ogni suo futuro progetto“, ha aggiunto.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Lo scacchiere si muove a primavera

La Financière de l’Echiquier, Arrighi a capo dell’Italia

Debutta il primo Pir de La Financiere de l’Echiquier

Ti può anche interessare

Bnp Paribas Am: la continuità prevale sulle turbolenze, azioni in rialzo in ottobre

Gli osservatori di mercato hanno interpretato in senso espansivo la decisione del presidente della B ...

Mifid 2, Deutsche Am si farà carico dei costi di ricerca

Con il 2018, broker, banche e società di trading dovranno fatturare separatamente le analisi e le r ...

Dahiya (Aberdeen Standard Investments): “I corporate bond? Meglio comprarli sui mercati emergenti)

Intervista di Bluerating.com al responsabile Emerging Market Corporate Debt di Aberdeen Standard Inv ...