Deutsche Am debutta sul mercato dei fondi Pir

A
A
A

Da lunedì 4 settembre Deutsche AM Multi Asset PIR Fund è in collocamento presso gli sportelli Deutsche Bank S.p.A. e la rete dei consulenti finanziari di Finanza & Futuro Banca, grazie anche alla collaborazione con BNP Paribas Securities Services.

Chiara Merico di Chiara Merico5 settembre 2017 | 09:00

IL FONDO – Deutsche Asset Management ha annunciato il lancio in Italia del Deutsche AM Multi Asset PIR Fund, il suo primo fondo Pir, progettato ad hoc per il mercato italiano. Il Deutsche AM Multi Asset PIR Fund è un fondo che investe sia in azioni che in obbligazioni, con un profilo di rischio assimilabile a quello di un portafoglio bilanciato con un peso sul mercato azionario italiano pari al 30% ed una componente di obbligazioni societarie italiane intorno al 40%. Il restante 30% viene investito a livello globale per realizzare la massima diversificazione possibile.Il Deutsche AM Multi Asset PIR Fund è rivolto a investitori orientati alla crescita che mirano ad ottenere un rendimento superiore rispetto ai tassi di interesse dei mercati di capitale. Il risparmiatore che sottoscrive il Deutsche AM Multi Asset PIR Fund ha un triplice vantaggio. In primo luogo, una maggiore efficienza di portafoglio ed un contenimento del rischio, in secondo luogo la possibilità di beneficiare di trend globali e, infine, ottenere l’esenzione da tassazione dei redditi generati dall’investimento a patto che lo strumento sia detenuto per almeno 5 anni.

SOSTEGNO ALL’ECONOMIA REALE – Il fondo sarà gestito da Gerrit Rohleder e Michael Ficht, fund managers di Francoforte, appartenenti al team Multi Asset di Deutsche AM guidato da Christian Hille, responsabile di un patrimonio gestito pari a 100 miliardi di euro. Mauro Castiglioni, head of Asset Management Deutsche AM Italia, ha commentato: “Il lancio del fondo Deutsche AM Multi Asset PIR Fund si inserisce in una strategia orientata al sostegno dell’economia reale italiana caratterizzata da moltissime eccellenze. Siamo convinti che gli investitori possano trarre benefici dalla crescita delle imprese italiane di qualità. Inoltre, grazie ad una quota del 30% investita in asset internazionali, il prodotto permette di accrescere ulteriormente il valore per i risparmiatori”. Da lunedì 4 settembre Deutsche AM Multi Asset PIR Fund è in collocamento presso gli sportelli Deutsche Bank S.p.A. e la rete dei consulenti finanziari di Finanza & Futuro Banca, grazie anche alla collaborazione con BNP Paribas Securities Services (Soggetto Incaricato dei Pagamenti) che ha supportato il lancio del fondo attraverso la creazione della piattaforma per la gestione del contenitore PIR. “Siamo orgogliosi di essere accanto al gruppo Deutsche Bank nel lancio di questo nuovo prodotto molto importante per il mercato italiano” ha dichiarato Stefano Catanzaro, direttore generale di BNP Paribas Securities Services.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn321Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2, Assosim bacchetta Deutsche AM

Mifid 2, Deutsche Am si farà carico dei costi di ricerca

Corea del Nord, i mercati non credono all’escalation militare

Ti può anche interessare

Diment (Aberdeen Am): “Rischi e opportunità del debito emergente”

Il responsabile per l’emerging market debt della casa di gestione britannica delinea gli scenari n ...

Rizzatti Vertovez lascia Fidelity e va in Selectra

La nuova arrivata ricoprirà il ruolo di senior business development manager. ...

Hermes IM nomina un nuovo senior economist

Hermes Investment Management ha annunciato la nomina di Silvia Dall’Angelo come senior economist: ...