Pictet, arriva il simulatore di piani di accumulo

A
A
A

Il simulatore, spiega la società, nasce come il miglior modo per sostenere la bontà di un approccio disciplinato all’investimento.

Chiara Merico di Chiara Merico18 marzo 2016 | 08:53

NUOVO STRUMENTO – Da oggi Pictet mette a disposizione dei suoi clienti un nuovo interessante strumento, il simulatore di piani di accumulo (PAC). “Con l’obiettivo di fornirvi un nuovo strumento di supporto alla vostra quotidiana proposizione commerciale, abbiamo immaginato il simulatore come il miglior modo per sostenere la bontà di un approccio disciplinato all’investimento, soprattutto in una fase estremamente complessa e volatile sui principali mercati finanziari”, spiega la società in una nota. “Lo strumento è stato immaginato per permettere di realizzare simulazioni backtest di un investimento in piano di accumulo per i principali fondi della gamma Pictet. Lo strumento è immaginato nell’ottica del cliente finale, tenendo pertanto in considerazione l’operatività dei fondi Pictet, le modalità di piano con scadenza definita o indefinita e l’applicazione di costi e commissioni così come verrebbero sostenuti dall’investitore. Lo strumento consente dunque di raffrontare graficamente la capitalizzazione dell’investimento in PAC con uno dello stesso ammontare finale effettuato in un’unica soluzione, mettendo in evidenza il vantaggio in termini di volatilità dell’investimento progressivo e la disponibilità dei flussi monetari durante la durata del piano”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

T.Rowe Price: azionario Europa, una strada per attraversare l’incertezza

Secondo Dean Tenerelli l’incertezza continuerà in Europa nel 2017, potenzialmente accompagnata da ...

Capital Group porta in Italia il fondo azionario Usa AMCAP (Lux)

La strategia azionaria quest’anno compie 50 anni e dall’avvio ha generato un rendimento annualiz ...

Mifid 2, T. Rowe Price pagherà per la ricerca di terze parti

L’ANNUNCIO – Il gruppo T. Rowe Price ha fatto sapere che, a partire dal 3 gennaio 2018, ...