Pictet, arriva il simulatore di piani di accumulo

A
A
A

Il simulatore, spiega la società, nasce come il miglior modo per sostenere la bontà di un approccio disciplinato all’investimento.

Chiara Merico di Chiara Merico18 marzo 2016 | 08:53

NUOVO STRUMENTO – Da oggi Pictet mette a disposizione dei suoi clienti un nuovo interessante strumento, il simulatore di piani di accumulo (PAC). “Con l’obiettivo di fornirvi un nuovo strumento di supporto alla vostra quotidiana proposizione commerciale, abbiamo immaginato il simulatore come il miglior modo per sostenere la bontà di un approccio disciplinato all’investimento, soprattutto in una fase estremamente complessa e volatile sui principali mercati finanziari”, spiega la società in una nota. “Lo strumento è stato immaginato per permettere di realizzare simulazioni backtest di un investimento in piano di accumulo per i principali fondi della gamma Pictet. Lo strumento è immaginato nell’ottica del cliente finale, tenendo pertanto in considerazione l’operatività dei fondi Pictet, le modalità di piano con scadenza definita o indefinita e l’applicazione di costi e commissioni così come verrebbero sostenuti dall’investitore. Lo strumento consente dunque di raffrontare graficamente la capitalizzazione dell’investimento in PAC con uno dello stesso ammontare finale effettuato in un’unica soluzione, mettendo in evidenza il vantaggio in termini di volatilità dell’investimento progressivo e la disponibilità dei flussi monetari durante la durata del piano”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pac e nuove sicav, su cosa puntano le Reti

Ti può anche interessare

Pir, raccolta col turbo fino al 2021

Secondo le previsioni di Intermonte, in 5 anni i flussi verso i piani individuali di risparmio raggi ...

Bmo: Bce? Attenti alle mosse non convenzionali di Draghi

E' possibile che la Bce decida di adottare nuovamente un approccio non convenzionale alla politica m ...

Mianné nuovo ceo de La Financière de l’Echiquier

La nomina arriva dopo che LFDE ha rilevato il 100% delle attività detenute da Primonial nell’asse ...