Generali, profondo rosso nella raccolta

A
A
A

Il rapporto mensile di Assogestioni evidenzia che l’emorragia più consistente sui fondi aperti è di Generali.

Daniel Settembre di Daniel Settembre26 maggio 2016 | 12:00

EMORRAGIA GENERALI – Nella brusca frenata della raccolta mensile di aprile dell’industria del risparmio gestito, un ruolo da protagonista (in negativo) lo gioca il gruppo Generali. Secondo la mappa di Assogestioni, infatti, il Leone di Trieste ha registrato una vera e propria emorragia con deflussi per circa 3,66 miliardi di euro (3,78 miliardi in fondi aperti). Dalla società fanno sapere che “si tratta di operazioni infragruppo. I deflussi sono infatti spiegati dalle politiche di gestione della liquidità messe in atto dalle società del gruppo”.

CLASSIFICA PER RACCOLTA
– Per il resto è ancora una volta Intesa Sanpaolo a dominare le posizioni alte della classifica sia per raccolta netta (+2,14 miliardi di euro), sia per patrimonio gestito (355 miliardi di euro). Al secondo posto figura Pioneer Investments (+871 milioni di euro). Balzo in avanti per Azimut che chiude il mese con 738 milioni di raccolta netta. Seguono il gruppo Ubi Banca (+642 milioni), Amundi (526 milioni), Anima (309 milioni), Credit Suisse (304 milioni), Jp Morgan AM (301 milioni), Poste Italiane (295,7 milioni) e Credito Emiliano (295,1 milioni).

PATRIMONIO GESTITO
– Per quanto riguarda la classifica per patrimonio gestito, in prima posizione resta sempre il gruppo Generali con 459 miliardi di euro, davanti a Intesa Sanpaolo. In terza posizione Pioneer Investments (142 miliardi), Anima (69 miliardi), Poste Italiane (68 miliardi), BlackRock (66 miliardi), gruppo Ubi Banca (47 miliardi), Allianz (46 miliardi), Mediolanum (40 miliardi), Amundi (40 miliardi).

I DEFLUSSI MAGGIORI
– Per quanto riguarda i deflussi maggiori oltre a Generali, a mostrare segno negativo nella raccolta netta è ancora una volta Franklin Templeton (-359 milioni), Ubs (-312 milioni), il gruppo Deutsche Bank (-280 milioni), M&G (-158 milioni) e Allianz (-126 milioni).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mossa (Banca Generali): “Il nostro modello di business? Sostenibile e socialmente responsabile”

Banca Generali, raccolta a razzo

Reclutamento, B. Generali leader 2017. Sul podio Bnl e Allianz Bank

Fideuram ISPB corre da sola, B. Generali insegue

Banca Generali accelera nel digital wealth management

Banca Generali pesca l’asso Dentella

Banca Generali prende due private a Carrara

Banca Generali, cala il sipario sul buy back

Banca Generali, raccolta al top ad agosto

Ragaini (B.Generali): “A breve nuove soluzioni Pir”

Personal branding: Bg Store, il negozio online per i cf

Banca Generali: commissioni a tutto gas nel primo semestre

Banca Generali, la raccolta supera i 4 miliardi

Banca Generali, i reclutamenti da qui a fine anno

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Banca Generali, la semestrale promossa dagli analisti

Banca Generali, il miglior semestre della storia

Banca Generali cresce puntando sul wealth management

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Mifid 2 e Banca Generali, pioggia di lodi dagli analisti

Così Banca Generali si prepara alla Mifid 2

Banca Generali, la raccolta vola col gestito

Banca Generali premiata ai Top Legal Awards

Procapite, Life Banker Bnl in cima al ranking. Primi in gestito i cf Banca Generali

Fideuram ISPB, asso pigliatutto nel reclutamento

Banca Generali nominata Banca dell’anno

Banor Capital e Banca Generali in campo con Panatta per i bambini

Banca Generali, un solo polo fiduciario

Banca Generali cala il poker

Camellini (B. Generali): “La mia Personal Advisory sul real estate”

Banca Generali si scatena

I fondi Investec Am nella rete di Banca Generali

Bimbi in Ufficio a Banca Generali

Ti può anche interessare

Fondi, Abigail presidente di Fidelity

La figlia di “Ned” Johnson, già ceo, succede al padre alla testa del grande asset manager ameri ...

Ubp: Cina, nel 2017 occhi puntati sull’azionario

Il mercato cinese infatti è volatile e pieno di incertezza ma mai povero di opportunità d’invest ...

Mirabaud Am: Fed, sempre più vicino il rialzo a dicembre

I mercati finanziari prezzano questo rialzo, attribuendo al evento una probabilità del 100%. Nel fr ...