Vontobel Am nomina Chiu come credit analyst

A
A
A

Chiu porta con sé un bagaglio di sette anni di esperienza nella ricerca del credito nel settore degli investimenti, sia investment grade, sia high yield.

Chiara Merico di Chiara Merico20 settembre 2017 | 11:39

LA NOMINA – Per ampliare ulteriormente il team di ricerca statunitense, Vontobel Asset Management ha nominato Diana Chiu come credit analyst con sede a New York. Attualmente, le obbligazioni societarie globali vedono afflussi particolarmente significativi. In quanto più grande e liquido mercato di obbligazioni societarie a livello mondiale, gli Stati Uniti sono parte integrante della strategia Global Corporate Bond Mid Yield della boutique Fixed Income, lanciata nel 2015. Chiu porta con sé un bagaglio di sette anni di esperienza nella ricerca del credito nel settore degli investimenti, sia investment grade, sia high yield. Prima di entrare a far parte di Vontobel, ha lavorato per Barclays Capital a New York come credit analyst interessandosi di diversi settori tra cui media, tecnologia e prodotti di consumo. Chiu ha iniziato la propria carriera come analista presso Hartford Investment Management Company conducendo ricerche di credito sulle utility statunitensi. La manager ha una laurea in economia con indirizzo in Scienze Politiche ottenuta presso il Middlebury College di Vermont. “La nomina di Diana riflette il nostro impegno nello sviluppare la strategia Global Corporate Bond Mid Yield, una componente chiave dei quasi 9 miliardi di franchi svizzeri in corporate credit gestiti all’interno della boutique Fixed Income. È anche un passo importante per incrementare il team di ricerca presente a New York con Jim Stahl a gestire la parte dei crediti ad alto rendimento statunitensi”, ha dichiarato Mondher Bettaieb, head of corporate bonds di Vontobel Asset Management.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2, Vontobel Am si accollerà i costi di ricerca

Merz (Vontobel Am): “Rendimenti e sostenibilità, giusto mix per il portafoglio”

Vontobel: “puntare sugli high yield e il credito”

Ti può anche interessare

Lemanik: dollaro debole ed eccesso di debito indeboliscono l’economia Usa

L'economia Usa non riuscirà a smuoversi dai tassi di crescita recenti ed eventuali uscite al rialzo ...

Delitala (Pictet Am): “Perché i mercati non credono alle banche centrali”

Analisi dell’ head of Euro Multi Asset di Pictet Asset Management sulla politica monetaria e sulle ...

State Street rafforza l’offerta Esg con una nuova soluzione di data & analytics

I nuovi strumenti aiutano i clienti a misurare i rischi Esg e ad accrescere la trasparenza degli asp ...