Legg Mason: Bce, fuochi d’artificio rimandati all’autunno

A
A
A

La Banca Centrale Europea ha preso tempo per osservare l’evoluzione dei dati economici e gli eventuali cambiamenti legati ai recenti avvenimenti geopolitici, e per valutare l’efficacia delle misure attualmente in corso.

Chiara Merico di Chiara Merico22 luglio 2016 | 06:47

TUTTO RIMANDATO ALL’AUTUNNO – “I fuochi d’artificio di Draghi sono rimandati all’autunno, dopo la pausa estiva. Riaffermando la volontà di mantenere i tassi di interesse su livelli contenuti ancora a lungo e l’impegno ad agire quando necessario, la Banca Centrale Europea ha preso tempo sia per osservare l’evoluzione dei dati economici e gli eventuali cambiamenti legati ai recenti avvenimenti geopolitici, sia per valutare l’efficacia delle misure attualmente in corso e quindi del proprio programma di acquisti”, spiega Regina Borromeo, portfolio manager di Brandywine Global (gruppo Legg Mason). “Il proseguimento del programma di quantitative easing è un aspetto essenziale per la credibilità della BCE e riteniamo che per adempiere al raggiungimento degli obiettivi del proprio mandato – soprattutto per quanto riguarda la stabilità dei prezzi – l’istituto centrale europeo dovrà estendere sia la durata del programma, sia il novero delle categorie di titoli idonei all’acquisto. Il nuovo Corporate Sector Purchase Program ha creato una base di sostegno per il credito europeo, soprattutto dopo il voto del referendum nel Regno Unito.

BANCHE DEBOLI – “I titoli azionari delle banche europee hanno vissuto un periodo molto complicato quest’anno e questo è un elemento di preoccupazione per Draghi. La debolezza delle banche è motivata dalle prospettive di una crescita non entusiasmante, dai rischi legati ad un aumento dei crediti classificati come “deteriorati” (NPL) e dalla conseguente necessità di effettuare nuove svalutazioni ed infine dalla pressione sugli utili causata da una curva dei rendimenti sempre più appiattita. Dal momento che ci aspettiamo che sia la Bank of England che la Bank Of Japan e la BCE attueranno ulteriori misure reflazionistiche in autunno, alcuni titoli ad alto rendimento continuano a mantenersi interessanti a nostro avviso, in un contesto di rendimenti negativi. Tuttavia, rimaniamo cauti sulle obbligazioni bancarie ibride subordinate. Siamo abbastanza convinti che nel lungo periodo le misure di politica monetaria non saranno sufficienti da sole a risolvere i problemi legati a crescita e debito; è necessario che a queste si affianchino riforme fiscali e strutturali a sostegno della crescita e che queste vengano integrate con le politiche monetarie non convenzionali”, conclude Borromeo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Legg Mason lancia un nuovo fondo sui mercati emergenti

Scotland (Brandywine Global-Legg Mason): “Il gap tra ricchi e poveri è il vero problema di Europa e Usa”

Bill Miller, l’ex manager di Legg Mason che punta sui Bitcoin

Legg Mason: gli italiani sono ancora forti risparmiatori

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Il Fintech piace, ma il consulente resiste

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

I fondi di Legg Mason entrano nella rete di Banca Generali

Bluerating, Wall Street resta in stato di grazia

Blueindex: brilla Legg Mason, Unicredit cade in borsa

Blueindex: Legg Mason brilla, Deutsche Bank arretra

Legg Mason incorpora RARE Infrastructure Value Fund nella sua gamma

Bluerating: Ubs si porta in testa, Legg Mason scivola in coda

Legg Mason: azionario Europa, ecco le opportunità

Blueindex: Bpm scommette su via libera a fusione e corre

Brexit: Legg Mason, il lungo addio all’Europa

Legg Mason: gli investitori più giovani vogliono strategie decorrelate

I Baby Boomer inseguono i Millennial

Permal (Legg Mason), sì alla fusione con EnTrust Capital

Blueindex: Legg Mason in evidenza, Deutsche Bank, Ubs e Credit Suisse in rosso

Rare Infrastructure (Legg Mason): ecco i punti di forza dell’investimento in infrastrutture

Blueindex: Barclays torna in testa

Legg Mason, ecco il nuovo head of international marketing

Classifiche BLUERATING: Legg Mason primo sui Diversificati moderati

Solo Legg Mason evita il rosso a inizio anno

Classifiche BLUERATING: Legg Mason vince tra i Diversificati Prudenti

Man Group ringrazia Macquarie e rimbalza sul Blueindex

Legg Mason in luce dopo il rialzo dei tassi della Fed

Legg Mason lancia un fondo socialmente responsabile

Legg Mason torna in testa al Blueindex dopo un annuncio

Natixis torna a mettersi in luce sul Blueindex

Raiffeisen si riporta in cima al Blueindex

Ti può anche interessare

Equita Sim consegna i premi per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali

Il premio è volto a riconoscere alle società selezionate l’originalità e l’efficacia dell’o ...

MFS: investitori sempre più sfiduciati

Secondo il managing director Andrea Baron, in questo contesto, i consulenti finanziari possono offri ...

Allianz GI, nuovo ruolo per Battistini

Il manager, già responsabile dei segmenti Fund Buyer ed Istituzionali, assumerà il nuovo ruolo di ...