Gestori, liquidità ai massimi da 15 anni

A
A
A

Secondo quanto rivela un sondaggio di BofA Merrill Lynch, citato da MF, l’esposizione al cash dei fund manager è ai massimi dal settembre 2001.

Chiara Merico di Chiara Merico19 ottobre 2016 | 06:35

IL SONDAGGIO – Era dai tempi dell’11 settembre che non si vedeva una tale avversione al rischio da parte dei gestori di fondi: secondo quanto rivela un sondaggio di BofA Merrill Lynch, citato da MF, l’esposizione al cash dei fund manager è ai massimi da 15 anni. La Fund Manager Survey, effettuata tra il 7 e il 13 ottobre su un panel di 213 grandi gestori a livello globale, rivela che il livello di liquidità nei portafogli è cresciuto dal 5,5% di settembre al 5,8% di ottobre: l’ultima volta che è stato così elevato è stato nel settembre 2001, subito dopo l’attentato alle Torri gemelle di New York.

I MOTIVI DI PREOCCUPAZIONE – Tra le principali preoccupazioni dei gestori, secondo il sondaggio, c’è il rischio di una crisi profonda nell’Ue; seguono il crollo del mercato obbligazionario e la vittoria di Trump alle elezioni presidenziali Usa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Se Amazon si trasforma in una banca

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America, trimestre ricco per il wealth management

Ti può anche interessare

Mifid 2, Kempen Capital abbuona ai clienti una parte di costi

La società ha deciso di farsi carico delle spese sostenute per le anlisii esterne sui mercati che, ...

Avvio d’anno positivo per Nordea

Tra gennaio e marzo di quest'anno, la casa di gestione scandinava ha realizzato profitti operativi d ...

Terremoto fondi: Vanguard supera BlackRock

Il gruppo di Malvern sta per battere quello di Wall Street per masse gestite: nel primo semestre 215 ...