Bnp Paribas Am, closing per il fondo BNPP AM Euro CLO 2017 B.V.

A
A
A

Si tratta del quarto veicolo CLO (Collateralised Loan Obligation ‒ Obbligazione garantita da collaterale) di nuova generazione, due in Europa e due negli USA, istituito da BNPP AM.

Chiara Merico di Chiara Merico28 settembre 2017 | 10:56

IL CLOSING – BNP Paribas Asset Management (BNPP AM) annuncia il closing di BNPP AM Euro CLO 2017 B.V., un veicolo di cartolarizzazione di 361 milioni di euro che investe in un portafoglio diversificato di prestiti sindacati “leveraged” erogati a società europee. Questo è il quarto veicolo CLO (Collateralised Loan Obligation ‒ Obbligazione garantita da collaterale) di nuova generazione, due in Europa e due negli USA, istituito da BNPP AM, che conferma la propria posizione di attore primario nei mercati dei prestiti e delle CLO. Il portafoglio di BNPP AM CLO 2017 B.V. è formato almeno dal 95% di prestiti garantiti senior, la parte restante può essere composta da prestiti non garantiti, prestiti di secondo grado e prestiti mezzanini. Sei classi di titoli cartolarizzati emessi da BNPP AM Euro CLO 2017 posseggono un rating assegnato da Moody’s e Fitch con diverse valutazioni, ciò che permette agli investitori di investire secondo il proprio profilo di rischio e di rendimento.

L’OPERAZIONE – L’operazione è stata strutturata e sindacata da BNP Paribas Corporate and Institutional Banking. Tutte le tranche della CLO sono state collocate con successo presso vari investitori istituzionali in Europa e Asia. Parte dell’emissione è stata trattenuta da BNPP AM, inclusa l’assunzione verticale di rischio richiesta dalla normativa in base all’EU’s Capital Requirements Regulation. Questa nuova CLO è gestita dal team Global Loans di BNPP AM, guidato da Vanessa Ritter e composto da 20 esperti dedicati a New York e Parigi. Il team è specializzato negli investimenti in finanziamenti tramite leveraged loans, realizzati in forma di mandati dedicati e CLO; occupa inoltre una posizione di primo piano nel mercato dei finanziamenti di società a media capitalizzazione in Europa, avendo lanciato il fondo Novo nel 2013. Il team Global Loans è parte del gruppo d’investimento Private Debt & Real Assets, che è stato creato lo scorso giugno e include anche i prestiti alle piccole e medie imprese (PMI), la finanza strutturata, il debito immobiliare e infrastrutturale e la piattaforma per il credito diretto alle PMI. Il team d’investimento Private Debt & Real Assets di BNPP AM è composto da circa 50 professionisti. David Bouchoucha, head of private debt & real assets di BNP Paribas Asset Management, commenta: “Il closing coronato da successo di BNPP AM Euro CLO 2017 conferma il ruolo centrale di BNP Paribas Asset Management nei leveraged loans e la sua intenzione di dare continuità all’emissione di CLO. Ciò è in linea con la nostra strategia globale di offrire ai clienti un’ampia gamma di soluzioni di private debt venendo incontro alle loro necessità”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas Am: i mercati hanno reagito alle tensioni

Bnp Paribas Am: capitale naturale, naturalmente al centro degli Sri e dei criteri Esg

Bnp Paribas Am si rafforza con Madar

Bnp Paribas AM, un premio alla sostenibilità

Bnp Paribas Am: rischi dall’Italia e dal rallentamento della crescita

Felices (Bnp Paribas Am): “Attenzione ai rendimenti obbligazionari”

Bnp Paribas Am: non si può sperare di meglio?

Bnp Paribas Am: sui mercati correzione di breve durata

Bnp Paribas Am: Usa, l’inflazione tende al rialzo

Bnp Paribas Am: inflazione e azioni Usa, adesso tutto bene

Bnp fa il pieno sul Sedex

Bnp Paribas Am: cronaca di una correzione annunciata

Consulentia18/Trianni (Bnp Paribas AM): “Soluzioni d’investimento tailor made”

Da Bnp Paribas Am due fondi di private debt

Bnp Paribas Am: continua la crescita dei mercati azionari globali

Bnp Paribas Am: sovrappeso nelle azioni europee

BNP Paribas AM completa i test di transizione sui fondi con tecnologia Blockchain

Bnp Paribas Am: le banche centrali mantengono una linea prudente

Morris (Bnp Paribas Am): “2018, la ripresa continua”

Bnp Paribas Am: perché puntare sugli emergenti

Bnp Paribas Am: le condizioni economiche ideali continuano a sostenere gli attivi rischiosi

Bnp Paribas Am: Roger Miners nuovo chief marketing globale

Nuovo polo di gestione per Bnp Paribas Am

Bnp Paribas Am: passo falso della Bank of England e ostacoli in vista per la riforma fiscale Usa

Bnp Paribas Am: la continuità prevale sulle turbolenze, azioni in rialzo in ottobre

Bnp Paribas Am: le prospettive di stimoli fiscali trainano gli indici azionari di Usa e Giappone

Bnp Paribas Am lancia il Parvest Green Bond

Bnp Paribas Am: i mercati ignorano i fattori negativi e permane il clima positivo

Aarts (Bnp Paribas Am) : “Il nostro processo di investimento sostenibile”

Bnp Paribas Am: i mercati mantengono la calma autunnale malgrado gli eventi

Bnp Paribas Am: i toni delle banche centrali tendono a convergere, ma prevale la propensione al rischio

Bnp Paribas Am: i timori alimentano la domanda di beni rifugio

Bnp Paribas Am: inflazione debole: i timori condizionano le politiche monetarie

Ti può anche interessare

Le sgr sotto la lente delle authority

Secondo il Sole24Ore, le authority Iosco e Fsb monitoreranno con più attenzione i colossi dell’a ...

Bnp Paribas Am: inflazione debole: i timori condizionano le politiche monetarie

Il presidente della BCE Draghi non ha fatto annunci decisivi in merito al programma di allentamento ...

OMGI punta sugli investimenti responsabili con Woolfe

Woolfe, che è entrato in OMGI il 13 novembre 2017, collaborerà con i team di gestione dei fondi, r ...