Anima, a ottobre raccolta col segno meno

A
A
A

A causare il calo, informa una nota, il previsto deflusso di mandati assicurativi a bassa redditività riferibili a un unico cliente istituzionale per oltre 1,8 miliardi di euro. Cresce anno su anno il totale delle masse gestite.

Chiara Merico di Chiara Merico9 novembre 2017 | 10:39

I DATI – La raccolta netta del gruppo Anima nel mese di ottobre 2017 è stata negativa per circa 1,6 miliardi di euro a causa del previsto deflusso, avvenuto nei primi giorni del mese, di mandati assicurativi a bassa redditività riferibili a un unico cliente istituzionale per oltre 1,8 miliardi di euro. Il totale della raccolta netta da inizio anno è comunque positivo per circa 0,9 miliardi di euro. Senza considerare questi mandati in uscita, la raccolta mensile è stata positiva per circa 245 milioni di euro. Il totale delle masse gestite del gruppo Anima a fine ottobre 2017 è pari a circa 75,7 miliardi di euro, con un aumento di circa il 6% sul dato di fine ottobre 2016, anche grazie ad un’importante performance media ponderata che per i fondi comuni, superiore al 3,4% da inizio anno. “Si chiude un mese caratterizzato da un buon andamento dei mercati che, combinato con la qualità della gestione espressa dal nostro gruppo, ha permesso di realizzare importanti performance sui prodotti gestiti. Per quanto attiene ai risultati commerciali, si evidenzia come gli stessi, al netto di un rilevante deflusso da parte di un singolo cliente istituzionale, confermino il trend positivo dell’esercizio”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, raccolta e utile positivi nei primi tre trimestri

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Anima, i Pir trainano la raccolta ad agosto

Anima conquista Aletti Gestielle

Anima, offerta in vista per Aletti Gestielle

Anima, nel primo semestre corre la raccolta

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Anima, Colombi entra nel board

Anima, più raccolta con il retail

Fondi, nasce un gigante italiano

Pir a tutto tondo, Widiba e Anima ne parlano a Milano

Poste Italiane stacca il dividendo, resta sotto i riflettori

I Pir spingono la raccolta di Anima

Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

Anima, Melzi d’Eril nominato direttore generale

Anche Mps punta sui Pir, con un fondo di Anima

Anima in testa nella Pir selection di Banca Imi

SdR 17, Gatti (Anima): “Il valore del brand nel risparmio gestito”

Anima, raccolta di marzo a 267 milioni

Anima, analisti positivi dopo il riassetto

Anima ridisegna l’assetto organizzativo

Anima, la raccolta cresce ancora nel 2016

Anima prende Di Naro da Esperia

Anima, risultati a due facce

Giverso (Anima): “Dall’e-learning ai nuovi spazi: ecco le novità di Accademia Anima”

Aletti Gestielle, salgono le chance di una vendita ad Anima

Anima, nozze in vista con Aletti?

Pir, le strategie delle banche e delle reti

Anima, frena la raccolta ma crescono le masse

Sul mercato il primo Pir italiano

Pir, le società di gestione pronte a lanciarli

Ferrari (Mediobanca): “Ipotesi fusione per Anima”

Anima, la produzione cala di 140 milioni

Ti può anche interessare

Bnp Paribas Ip: la propensione al rischio continua a dominare

Gli indici azionari USA sono saliti ancora e anche i listini europei si sono agganciati alla tendenz ...

Model Portfolio

L'esperienza di Deutsche Asset Management nella costruzione di strategie di portafoglio con ETF e fo ...

Campionato 2017, Schroders prepara il girone di ritorno

Schroders approfitta delle settimane estive per scaldare in muscoli in previsione dell'avvio del gir ...