Selectra Best of Sri Funds premiati con il marchio Esg LuxFLAG

A
A
A

LuxFLAG Esg, primo marchio Esg europeo, viene concesso ai fondi di investimento che soddisfano criteri specifici relativi al rispetto degli obiettivi Esg

Chiara Merico di Chiara Merico18 gennaio 2018 | 10:24

IL RICONOSCIMENTO – Selectra Best of Sri Funds, i primi fondi di fondi Ucits socialmente responsabili, lanciati lo scorso luglio da Farad Group, sono stati insigniti del marchio ESG LuxFLAG per aver soddisfatto in pieno i rigorosi criteri ambientali, sociali e di governance (Esg) nella loro strategia di investimento. Best of SRI Bonds e Best of SRI Balanced rappresentano una soluzione innovativa nel campo degli investimenti responsabili, permettendo di investire nelle migliori strategie sostenibili presenti sul mercato attraverso un solo prodotto finanziario. Selectra Best of Sri Funds rappresenta, infatti, la prima linea di prodotti European Funds of Funds con il 100% del sottostante in fondi sostenibili. LuxFLAG ESG, primo marchio Esg europeo, è concesso ai fondi di investimento che soddisfano criteri specifici relativi al rispetto degli obiettivi Esg.

ULTERIORE CONFERMA – “Siamo molto orgogliosi che i nostri migliori fondi Sri soddisfino i requisiti di idoneità del marchio ESG LuxFLAG”, ha dichiarato Marco Cipolla, direttore e partner di Selectra. “La concessione dell’etichetta ESG è un’ulteriore conferma che i nostri investimenti contribuiscono positivamente alla società. Questo riconoscimento evidenzia il nostro ruolo pionieristico nel settore e il processo di investimento a impatto eccezionale”. Luxembourg Finance Labeling Agency (LuxFLAG) è un’associazione indipendente senza scopo di lucro creata in Lussemburgo nel luglio 2006 da sette soci fondatori, tra cui il governo del Granducato di Lussemburgo. Il suo obiettivo è fornire una valutazione e una certificazione trasparenti del processo di investimento e del portafoglio dei fondi, assegnando un’etichetta riconoscibile ai veicoli di investimento idonei. LuxFLAG rassicura gli investitori sul fatto che il fondo investa, direttamente o indirettamente, nel settore degli investimenti responsabili, incorporando criteri ESG lungo tutto il suo processo di investimento. I criteri di idoneità per l’etichetta ESG richiedono ai fondi candidati di esaminare il 100% del proprio portafoglio investito. “L’etichetta ESG LuxFLAG è riconosciuta per gli standard elevati e la valutazione rigorosa della strategia e del processo di investimento del fondo di investimento candidato”, ha dichiarato Sachin Vankalas, director operations and sustainability di LuxFLAG. “Siamo lieti di annunciare che, Best of SRI Balanced e Best of SRI Bonds soddisfano criteri di ammissibilità dell’etichetta Esg LuxFLAG e quindi sono stati premiati con il marchio Esg a partire dal 1° gennaio 2018”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Selectra, al via l’accordo di distribuzione con Suedtirol Bank

SdR 17, Esposito (Selectra): “Ecco le nostre nuove strategie sull’investimento sostenibile”

Rizzatti Vertovez lascia Fidelity e va in Selectra

Ti può anche interessare

Allianz GI, al via l’accordo di distribuzione con Sol&Fin Sim

Attraverso la rete di consulenti finanziari di Sol&Fin Sim, i risparmiatori italiani avranno acc ...

Schroders mette i mercati emergenti sotto i riflettori

Un commento di Craig Botham, emerging markets economist di Schroders, sui mercati emergenti e le sor ...

Foà (AcomeA): “Value e contrarian, ecco il nostro stile di gestione”

Intervista al fondatore di AcomeA e decano dell’industria dei fondi comuni, che ripercorre la sua ...