Banca Patrimoni Sella debutta nel mercato delle gestioni collettive

A
A
A

Dall’accordo con Rothschild Asset Management arriva R Profilo BPA Selection, il primo fondo cogestito dalle due società.

Chiara Merico di Chiara Merico16 aprile 2018 | 14:29

IL FONDO – Banca Patrimoni Sella & C. e Rothschild Asset Management lanciano R Profilo BPA Selection, il loro primo fondo cogestito. R Profilo BPA Selection – gestito da Banca Patrimoni Sella & C. e Rothschild Asset Management – si posiziona come un fondo di fondi multistrategy flessibile, globale e di diritto francese, denominato in euro. Il sottostante del fondo è rappresentato contemporaneamente sia da strategie direzionali (fondi azionari, obbligazionari e monetari) sia da strategie alternative (long-short, arbitrage/RV, global macro, sistematici, event driven/special situation), che rendono R Profilo BPA Selection una soluzione nuova sul mercato, dalla gestione particolarmente flessibile. I due portafogli di riferimento del fondo, infatti, sono gestiti autonomamente da Banca Patrimoni Sella & C. per la componente direzionale e da Rothschild Asset Management per la componente alternativa. La percentuale d’investimento varia tra il 30% e il 70% per ognuna delle due asset-class ed è definita da comitati di investimento mensili tra i due co-gestori (il primo appuntamento è stato il 12 febbraio scorso, a Parigi). Il fondo nasce come risposta di investimento all’attuale momento dei mercati, caratterizzato da un inizio di normalizzazione dei tassi e da una elevata correlazione tra le asset class. In questa fase, si è resa quindi necessaria l’identificazione di una soluzione d’investimento innovativa capace di superare la tipica scomposizione di portafoglio tra azioni e obbligazioni.

IL DEBUTTO – “Con R Profilo BPA Selection, Banca Patrimoni Sella & C. arricchisce la propria attività di gestione con una soluzione dedicata e distribuita in esclusiva, che segna il debutto nell’ambito delle gestioni collettive”, sottolinea Mario Romano, responsabile delle gestioni patrimoniali di Banca Patrimoni Sella & C. “Grazie alla collaborazione con Rothschild Asset Management – della quale utilizziamo già da tempo i fondi, soprattutto in ambito alternativo – siamo, infatti, riusciti a mettere a fattor comune tutte le soluzioni investibili di entrambe le case, trovando una nuova chiave di lettura per il multimanager”, ha aggiunto Romano. “R Profilo BPA Selection rappresenta un modo nuovo di intendere la partnership tra produzione e distribuzione di prodotti finanziari in grado di offrire all’investitore una soluzione unica nella ricerca di rendimento e diversificazione del rischio. Attraverso la co-gestione infatti si realizza la sintesi tra la lunga esperienza di Banca Patrimoni Sella & C. nella gestione del patrimonio dei clienti privati con le nostre capacità di gestione e selezione di fondi alternativi. Il gruppo Rothschild è infatti attivo fin dal 1960 nella selezione di fondi e per oltre settant’anni ha assistito istituzioni finanziarie in tutto il mondo nella gestione e sviluppo di strategie alternative”, ha aggiunto Alessio Coppola, managing director e responsabile Sud Europa per Rothschild Asset Management

 


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Banca Patrimoni Sella, perfezionato l’accordo con Schroders

Banca Patrimoni Sella prende il wm di Schroders Italia

I fondi Bantleon nella piattaforma di Banca Patrimoni Sella & C.

Ti può anche interessare

Investimenti, tre mosse per domare il toro

Mercato rialzista ormai maturo? Ecco tre mosse per affrontarlo ...

Greco (Jp Morgan Am): “Come navigare sui mercati, in uno scenario senza precedenti”

Parla l'head of European Funds della nota casa di gestione: “ probabilmente ci sarà un'intera gen ...

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut Sgr subentrerà nella gestione, tra l’altro, di quattro fondi comuni di investimento aperti ...