La Française rafforza il real estate con Génot

A
A
A

La manager sarà responsabile del piano di sviluppo nel settore immobiliare promosso da La Française in Europa.

Chiara Merico di Chiara Merico24 maggio 2018 | 15:27

L’INGRESSO – La Française continua il suo percorso di sviluppo e di crescita nel settore immobiliare e rafforza il team con la nomina di Anne Génot nel ruolo di head of real estate business development per il mercato europeo. Prima di arrivare in La Française, Anne Gènot era amministratore delegato di Scaprim Asset Management. La carriera professionale di Anne è iniziata in DTZ Asset Management France, in cui ricopriva il ruolo di analista finanziario per poi entrare in GEMCO, affiliata di Crédit Foncier. Dal 2005 al 2012 ha ricoperto l’incarico di vice presidente di RREEF (Deutsche Bank) e nel 2012 è stata nominata Head of Acquisitions in Francia e Belgio per Allianz Real Estate. Anne Gènot riporterà a Davide Rendall, head of global real estate business development, e sarà responsabile del piano di sviluppo nel settore immobiliare promosso da La Française in Europa. Lavorerà presso la sede di Parigi e collaborerà costantemente con gli altri due hub di La Française che hanno un focus sul settore del real estate, ovvero quello di Londra e Francoforte. Philippe Lecomte, ceo di La Française AM International e head of business development di La Française, ha commentato: “La Française è giunta a una fase cruciale del suo processo di crescita. Tuttavia, per crescere ulteriormente è necessario il supporto di uno specialista del settore real estate in grado di mettere al servizio della società una comprovata esperienza sui mercati. Anne, che vanta un’esperienza internazionale e profondi legami con il mercato francese, ricoprirà un ruolo chiave nello sviluppo e nell’internazionalizzazione delle relazioni con gli investitori istituzionali europei”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Française, accordo di distribuzione con Unica Sim

La Française, al via la partnership con Banca Sistema

La Française, Auclair entra in cda

Ti può anche interessare

Acomea, volano le masse

Solo un milione di profitti per la Sgr di Foà & C. In calo le commissioni, ma gli aum salgono d ...

Invesco completa l’acquisizione di Source

Invesco ha annunciato il completamento dell’acquisizione di Source, leader indipendente specializz ...

Skeoch (Standard Life Aberdeen): “I miei dubbi su Mifid 2”

Durante l'European Media Forum il ceo di Standard Life Aberdeen ha parlato delle prospettive del set ...