BlackRock: navigare in acque inesplorate

A
A
A

Il messaggio trasmesso in occasione di un recente meeting per un importante cliente non poteva essere più chiaro: la volatilità è tornata e le prospettive rimangono incerte.

Chiara Merico di Chiara Merico13 giugno 2018 | 12:12

FOCUS SUI RENDIMENTI – Un aspetto emerso chiaramente dalle conversazioni avute con i clienti negli ultimi due mesi è la preoccupazione per i futuri rendimenti di mercato, spiega una nota a cura di Michael Gruener, head of BlackRock EMEA Retail. Il messaggio trasmesso in occasione di un recente meeting per un importante cliente non poteva essere più chiaro: la volatilità è tornata e le prospettive rimangono incerte. Mentre gli investitori – e BlackRock – guardano ancora con relativo ottimismo allo stato dell’economia globale per i prossimi 12 mesi, un grande interrogativo inizia ad affacciarsi: e dopo? Questo e altri clienti mi hanno confidato che vogliono avere dei “capitani” in grado di guidarli attraverso questi mercati, per reagire e adattarsi al rapido mutare delle condizioni. Non credono che soluzioni monodirezionali di tipo “buy-and-hold” siano adatte per i prossimi due anni come avrebbero potuto esserlo durante l’ultimo rally di mercato, e sono convinti che sarà necessario aggiustare i portagli con maggiore frequenza. Trovo estremamente utili le opinioni e le dichiarazioni d’intenti dei clienti, ma mi piace comunque esaminare i dati per individuare i trend emergenti. I flussi di investimento delineano un chiaro quadro di forte slancio degli investitori verso le strategie improntante alla ricerca di alpha, in particolare in ambito obbligazionario. Nel 2017, oltre il 50% dei flussi verso le strategie orientate all’alpha è confluito verso le obbligazioni e anche le strategie azionarie di alpha – la cui fine era già stata ampiamente decretata – hanno evidenziato una notevole ripresa.

UN CAMBIAMENTO FONDAMENTALE? – E adesso cosa succederà? Perché i clienti istituzionali di BlackRock stanno aumentando le proprie allocazioni ai mandati di gestione attiva? Per quale motivo i clienti hanno iniziato a usare termini come “guidare” e “navigare” quando parlano delle condizioni del mercato nel medio periodo? A partire dal 2009, abbiamo assistito a svariati tentativi di decretare la fine del rally di mercato. La Grecia. Il taper tantrum. L’ondata di vendite su petrolio e materie prime nel 2014-2015. Gli shock elettorali. I timori per la crescita del debito cinese. Le valutazioni azionarie su livelli estremi. La normalizzazione della politica della Federal Reserve. Eppure, nessuno di questi fattori ha realmente messo fine al rally. Adesso c’è qualcosa di diverso? Dal mio punto di vista, nessuna delle condizioni attuali – i rendimenti dei Treasury decennali USA oltre il 3%, i trend di investimento, il rallentamento del momentum economico – sembra lanciare alcuni segnali d’allarme. Ma forse stiamo arrivando alla fine di questa lunga fase di alternanza fra propensione e avversione al rischio, e aumenterà la remunerazione per lo stock-picking fondamentale e bottom-up, i premi di illiquidità e i mercati specializzati.

COME POSSIAMO ADATTARCI AL CAMBIAMENTO?  Gli investimenti non sono binari. Esistono sfumature e modi diversi per affrontare una sfida di investimento. Ai clienti che dicono di avere bisogno di capitani, noi rispondiamo che necessitano di una serie di strumenti capaci di sfruttare il potere dei dati e le moderne tecnologie, offrendo un insieme olistico di capacità per la costruzione del portafoglio. Molti obiettivi di investimento richiedono una combinazione di diverse strategie, e sempre più spesso la conversazione verte su come comporre al meglio un portafoglio. Per avere successo in futuro sarà necessario considerare l’intero spettro degli investimenti per capire dove sono più appropriate le strategie di indicizzazione, dove i fattori possono contribuire a generare rendimenti aggiuntivi e dove è più adatto un approccio orientato alla ricerca di alpha. In ambito obbligazionario, per esempio, le strategie basate sulla curva dei rendimenti, la gestione della duration e l’accesso ai mercati possono effettivamente fare la differenza per un gestore in cerca di alpha. Se da un lato gli investitori sono sempre più attenti al rapporto qualità-prezzo, dall’altro sarà necessario definire e monitorare più attentamente il risultato desiderato, per trovare sempre il modo più conveniente per realizzarlo e allineare i portafogli di conseguenza. Saranno quindi necessari strumenti e capacità di analisi più potenti, per consentire agli investitori di comprendere più a fondo l’interazione tra i diversi prodotti selezionati. Ricordiamoci che non sempre un portafoglio con i migliori gestori è il portafoglio migliore.  Noi di BlackRock siamo pronti per affrontare questa nuova sfida e continuiamo a sviluppare strategie innovative lungo l’intero spettro delle soluzioni di investimento. Seguendo questo approccio, gli investitori possono creare il nucleo centrale dei loro portafogli, ottenere più valore allontanandosi dai prodotti a benchmark e controllare il livello complessivo delle commissioni relative alla componente di alpha. Con un numero sempre maggiore di strategie di investimento a disposizione, stiamo ampliando le nostre capacità di costruzione del portafoglio con team dedicati e tecnologie all’avanguardia, per aiutare i nostri clienti a comprendere più approfonditamente i driver di rischio e rendimento dei propri portafogli.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock punta sulla tecnologia con Advantage Series

BlackRock Investment Management lancia Advantage Series

Intesa Sanpaolo, BlackRock sotto il 5%

Eurizon-BlackRock, l’alleanza piace agli analisti

Eurizon-BlackRock al traguardo

I tasselli della distribuzione in Italia

SdR18/Giorgi (Blackrock): “Il nostro Universe”

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Fideuram Ispb, Intesa congela i vertici

BlackRock volta le spalle ai Btp (e all’Italia)

Fondi, Eurizon tratta con BlackRock

iShares, una nuova gestione per i consulenti di Crc

BlackRock: gli istituzionali amano la gestione attiva

Un pezzo di Azimut in mano a BlackRock

ConsulenTia 2018/ Giorgi (BlackRock): “Le nostre soluzioni per affrontare le sfide sui mercati”

Due ex gestori di BlackRock lanciano un fondo sulle criptovalute

Fink (BlackRock) scrive ai ceo: “Puntare sulla responsabilità sociale d’impresa”

BlackRock, quarto trimestre oltre le attese

Vanguard, grandissimo 2017

Fondi, ecco i big-flop

Mps, anche Fideuram tra gli azionisti (ma con lo 0,1%)

BlackRock, 5 fondi di fondi in rampa di lancio

BlackRock lancia un nuovo fondo sull’azionario cinese

Asset management, BlackRock sulla vetta d’Europa

BlackRock lancia un nuovo Etf Esg

Analisi BlackRock: flussi record per gli Etp obbligazionari

BlackRock: sfida redditività per le assicurazioni

BlackRock: utili in crescita, boom per gli asset

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Schroders prende Prideaux da BlackRock

Private Equity, BlackRock tratta col fondo pensione della California

L’hedge fund punta su BlackRock

Terremoto fondi: Vanguard supera BlackRock

Ti può anche interessare

Novelli (Lemanik): rischio bolla nel credito al consumo Usa

Per Maurizio Novelli il ciclo del credito al consumo americano è giunto nella classica fase di matu ...

Unigestion, terzo anniversario e rendimenti a due cifre il fondo Navigator

Unigestion ha annuncia che il proprio fondo multi-asset Navigator gestito dal team Cross Asset S ...

Mifid 2, Unigestion assorbirà i costi di ricerca esterna

Unigestion ha scelto di pagare direttamente i costi legati alla ricerca esterna in materia di invest ...