Blue Chips Fondi, è l’ora dei Paesi emergenti

A
A
A

Tra i 50 Blue Chips Fondi spiccano le performance dei comparti che investono nei mercati azionari dei Paesi emergenti e dell’area del Pacifico. In prima posizione troviamo Eurizon Focus Azioni Paesi Emergenti con il +9,34%, mentre tra gli azionari Pacifico si mette in evidenzia il comparto di Pioneer con il +6,62%.

di Francesco Biraghi31 ottobre 2008 | 18:30
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

Zimmermann, Lemanik: azionario Asia ancora attrattivo

Private Equity in Asia, tanti soldi ma meno occasioni

Ti può anche interessare

Bnp Paribas Ip: politiche monetarie globali, prospettive divergenti

Al momento, in base ai futures sui Fed funds, le probabilità di un rialzo dei tassi in marzo si att ...

Carmignac: azionario, continua la crescita moderata

Per Sandra Crowl le valutazioni sui mercati azionari potranno continuare il loro percorso di crescit ...

Troppi derivati, multa della Consob ad Advam Partners

Sanzioni per 98mila euro complessivi ai danni di diversi esponenti aziendali. L'authority riconosce ...