Amundi e Ing non sono più i “broker” della Bce

A
A
A

La Banca Centrale Europea ha escluso i due gruppi finanziari dall’elenco di società che possono acquistare titoli abs per suo conto.

Andrea Telara di Andrea Telara15 dicembre 2016 | 11:00

REVOCA DEL MANDATO – La Banca Centrale Europea ha escluso Ing e Amundi dall’elenco di società che possono acquistare per suo conto i titoli Abs (asset backed securities, cioè frutto di cartolarizzazioni). I due gruppi finanziari sono stati sostituiti da alcune banche centrali nazionali. Come ricorda l’agenzia Reuters, Ing e Amundi erano gli ultimi due operatori privati rimasti nell’elenco. “Il consiglio della Bce ha deciso ieri che il programma di acquisto di Abs sarà implementato per intero da banche centrali nazionali e non si conterà più sul sostegno dei gestori esterni


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Syz Asset Management sbarca in Spagna

Luis Beltrami Cruz, con alle spalle 11 anni di esperienza nel settore, sarà a capo dell'ufficio di ...

Investec Am rafforza il team italiano con Mainini

Nel suo nuovo incarico, Mainini affiancherà il team locale, coordinato dal country head Gianluca M ...

GAM: Il valore aggiunto di una gestione obbligazionaria attiva

Di seguito l’outlook per il settore del reddito fisso elaborato dagli analisti e gestori di Gam &n ...