Amundi e Ing non sono più i “broker” della Bce

A
A
A

La Banca Centrale Europea ha escluso i due gruppi finanziari dall’elenco di società che possono acquistare titoli abs per suo conto.

Andrea Telara di Andrea Telara15 dicembre 2016 | 11:00

REVOCA DEL MANDATO – La Banca Centrale Europea ha escluso Ing e Amundi dall’elenco di società che possono acquistare per suo conto i titoli Abs (asset backed securities, cioè frutto di cartolarizzazioni). I due gruppi finanziari sono stati sostituiti da alcune banche centrali nazionali. Come ricorda l’agenzia Reuters, Ing e Amundi erano gli ultimi due operatori privati rimasti nell’elenco. “Il consiglio della Bce ha deciso ieri che il programma di acquisto di Abs sarà implementato per intero da banche centrali nazionali e non si conterà più sul sostegno dei gestori esterni

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Schroders, il brand prende vita

La casa di gestione britannica cambia il marchio e accende i riflettori sui veri protagonisti: i c ...

Classifiche Bluerating: M&G in testa tra i fondi azionari azionari Regno Unito – Large & Mid Cap

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria azionari Azionari Regno Unito - La ...

Eurovita Assicurazioni, crescono utile e raccolta

L’utile d’esercizio ha segnato un aumento del 11,7% rispetto ai 17 milioni dell’esercizio prec ...