Fondi Usa – è boom di raccolta per i monetari

A
A
A

Un altro mese da dimenticare per il risparmio gestito made in U.S. Secondo i dati forniti dall’ICI, il patrimonio dei fondi comuni di investimento americani è calato del 2,7% nell’ultimo mese portando il patrimonio totale a 9.354 miliardi di dollari.

di Marco Mairate31 dicembre 2008 | 11:30

In dettaglio nell’ultimo mese il patrimonio dei fondi è calato di 261,65 miliardi di dollari pari al 2,7% del patrimonio totale.

In dettaglio, i fondi che prevedono un orizzonte di investimento di lungo termine (azioni, obbligazioni e fondi ibridi) hanno registrato riscatti per 41,31 miliardi di dollari in novembre contro i 127,55 miliardi di riscatti del mese precedente.

Tra questi, gli obbligazionari hanno registrato riscatti per 14,5 miliardi di dollari in frenata rispetto il mese precedente (-40,72 miliardi) mentre i fondi azionari hanno segnato un calo del patrimonio di 21,74 miliardi di dollari.

Vero e proprio boom per i fondi monetari che nell’ultimo mese mettono a segno una raccolta di 122,43 miliardi di dollari dopo i 143,52 miliardi di ottobre.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi comuni – HSBC liquida tre comparti

Fondi comuni – preoccupano le condizioni dell'economia

Fondi comuni – Barclays vende la divisione BGI

Fondi comuni – Fiducia ancora debole sui mercati asiatici

Fondi comuni – America positiva

Fondi comuni – rialzi europei

Fondi comuni – settimana positiva nell'area Pacifico

Fondi comuni – Speranza europea

Fondi comuni – luci e ombre della crisi

Fondi comuni – Risultati positivi per gli emergenti

Fondi comuni – Giappone verso la stabilità

Fondi comuni – America alle prese con le previsioni

Fondi comuni – L'Europa non tira

Fondi comuni – Su e giù per gli emergenti

Fondi comuni – Vendite sul mercato giapponese

Fondi comuni – Timori per la ripresa americana

Fondi comuni – Est Europa e sud America positive

Fondi comuni – I bancari trascinano le Borse

Fondi comuni – Tra stress test e mercato immobiliare

Fondi comuni – La Bce taglia i tassi di 25 punti base

Fondi comuni – Rally dei biotecnologici

Fondi comuni – Ottimismo nei paesi emergenti

Fondi comuni – segnali positivi nella regione Asia Pacifico

Fondi comuni – L'America e le trimestrali

Fondi comuni – Paura e speranza dall'Europa dell'Est

Fondi comuni – Timori per i finanziari in Giappone

Fondi comuni – Tempo di trimestrali

Fondi comuni – Tecnologici tonici

Fondi comuni – Ancora timori sui paesi emergenti

Fondi comuni – Yen forte pesa sugli esportatori

Fondi comuni – L'altalena dei bancari

Fondi comuni – Il Sol Levante risorge?

Fondi comuni – Crescono le utilities

Ti può anche interessare

Bmo presenta il rapporto sull’investimento etico nei mercati emergenti

La strategia Responsible Emerging Markets, lanciata nel 2010, è stata una delle prime ad applicare ...

T.Rowe Price: l’inflazione Usa e GB prende il largo, l’Eurozona resta indietro

Quest’anno i trend dell’inflazione dei diversi Paesi sviluppati sono destinati a divergere fra d ...

Investec Am punta sempre più sull’Italia

La divisione italiana è infatti da oggi ufficialmente una branch dell’asset manager internazional ...