Private Banking, Ersel e Intermobiliare pronte a 'vendersi'?

A
A
A

Indiscrezioni di stampa dicono che le due storiche società di gestione starebbero corteggiando Intesa Sanpaolo per un eventuale fusione delle attività private. Ma dalle tre società arrivano delle smentite ufficiali.

di Marco Mairate2 aprile 2009 | 10:05

Secondo quanto pubblicato dal sito online di Il Giornale, Ersel e Intermobiliare hanno allo studio un piano di aggregazione con Intesa Sanpaolo.

Le indiscrezioni, smentite da tutti e tre i soggetti, avrebbe una certa logica industriale. Intermobiliare per esempio potrebbe trovare un partner ideale nella rete Fideuram con l’apporto dei fondi Symphonia. Per quanto riguardo la società controllata dalla famiglia Giubergia (nella foto Guido Giubergia) invece la destinazione naturale sarebbe quella di far confluire i 6 miliardi di euro di masse gestite sotto la divisione private banking di Intesa SP.

Sempre secondo l’articolo, l’affaire Intermobiliare sarebbe poco probabile secondo fonti interne alla banca di Corrado Passera, mente su Giubergia pesa la spada di Damocle che porta la firma Madoff.

La boutique torinese infatti sarebbe rimasta coinvolta nello scandalo Madoff (il gruppo ha sempre smentito) e questo potrebbe pesare sui conti della società per una quarantina di milioni. Un altro elemento destabilizzante è il rapporto commerciale che vige tra Ersel e Union Bancaire Privèe, colosso svizzero di fondi di fondi hedge, che proprio in Madoff ci ha lasciato 700 milioni di dollari (esposizione dichiarata ma non necessariamente perdita).

Ma anche su quest’ultimo fronte arriva secca la smentita di Ersel. In un comunicato ufficiale la società “smentisce categoricamente l’esistenza di trattative con Intesa Sanpaolo e ogni coinvolgimento nella truffa Madoff.  Dato il contenuto falso e denigratorio delle affermazioni contenute nell’articolo, Ersel si riserva ogni azione anche in sede giudiziaria a
tutela della propria immagine”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investec Am gestirà un fondo azionario europeo di Ersel

Private banking, Ersel adotta la firma grafometrica

Fondi, i soci Ersel festeggiano

Ti può anche interessare

Hedge Invest sottoscrive il bond di Q&T SpA

Il prestito obbligazionario, di tipo senior unsecured, ha un importo di 2 milioni di euro, una dura ...

Castello Sgr prende due portafogli immobiliari da Bnp Paribas Reim

I due portafogli immobiliari, costituiti da asset ad uso misto retail e terziario/direzionale gestit ...

Al via il fondo immobiliare Asklepios

Il fondo chiuso,costituito e gestito da Torre Sgr, è specializzato in immobili destinati all’atti ...