La Française e Global Property Research lanciano un nuovo indice

A
A
A

La Française e Global Property Research lanciano un nuovo indice nel settore immobiliare: è il GPR IPCM LFFS Sustainable GRES Index.

Maria Paulucci di Maria Paulucci11 ottobre 2017 | 08:01

La Française e GPR (Global Property Research) lanciano un nuovo indice nel settore immobiliare. Si tratta del GPR IPCM LFFS Sustainable GRES Index, ideato per il target istituzionale, che fisserà nuovi standard in termini di sostenibilità nel settore delle società immobiliari quotate.

Le società affiliate di La Française, Inflection Point Capital Management UK Ltd (IPCM) e La Française Forum Securities (LFFS), insieme a GPR, collaboreranno alla creazione e al mantenimento di questo nuovo indice costituito da 150 aziende sostenibili nel settore immobiliare internazionale, selezionati in base alle loro attività in ambito immobiliare, performance Esg e capitalizzazione di mercato.

IPCM – società del gruppo La Française specializzata nella consulenza in ambito di investimenti sostenibili – utilizzerà il suo modello proprietario Esg per valutare le società in termini di intensità del carbonio, uso dei materiali, utilizzo dell’elettricità e efficienza energetica nonché salute e sicurezza, gestione delle risorse e governance. GPR calcolerà la performance dell’indice sulla base della sua metodologia proprietaria tarata sulle 150 società Esg coinvolte su base trimestrale.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn8Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Indice globale immobiliare -7,4%

Ti può anche interessare

Savills Investment Management rafforza la struttura con una nomina

Savills Investment Management rafforza la sgr italiana con l’ingresso di Marco Zorzetto nel ruolo ...

Kryalos Sgr lancia Value Add I Italy

Si tratta di un Fondo di investimento alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso che vede il coinv ...

Amundi Re, shopping a Roma

Perfezionata l’acquisizione del complesso immobiliare “I Tolentini” nella Capitale, dopo la re ...