Bluerating: Man Group evita le prese di profitto e sale

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi17 febbraio 2017 | 10:06

IN POCHI SI SALVANO DAL ROSSO – Ancora una giornata caratterizzata da diffuse prese di profitto soprattutto sui mercati europei, ieri, con il Blueindex che non vede alcun componente guadagnare un punto percentuale o più. Il migliore a fine giornata è infatti stato Man Group (+0,71%), con solo Old Mutual, Intesa Sanpaolo, Azimut e Nordea positive alle sue spalle, ma con rialzi inferiori al quarto di punto percentuale.

DEUTSCHE BANK E UNICREDIT IN AFFANNO – Gli altri 34 componenti del Blueindex (Mps resta sospeso in borsa) hanno invece chiuso in calo, con Deutsche Bank che ha sfiorato il 2% di perdita a fine giornata e Unicredit, alla vigilia dell’ultimo giorno di trattazione dei diritti (terminati ieri in calo di oltre 4 punti) che ha accusato una perdita del 2,24% tornando a 12,63 euro per azione, senza particolari notizie relative all’istituto guidato da Jean-Pierre Mustier o anche all’andamento dell’aumento da 13 miliardi di euro in corso (comunque garantito dal consorzio di collocamento).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Benvenuto Asset Class

BLUERATING in edicola: “Sostenibilità per guadagnare”

Mifid 2: le doti richieste per sopravvivere in un mercato dell’advisory

BLUERATING in edicola: Fineco e la grande opportunità di Mifid 2

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Mifid 2 e certificati, Ambrosi (Efpa Italia) in diretta con i CF Webinars

Certificati, sintonizzatevi con i CF Webinars

Bfc, approvato il piano strategico 2017-2021

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Quando una minaccia diventa un’opportunità

Mifid 2 e gli elefanti sui tavoli di cristallo

BLUERATING in edicola: Il brand prende vita

Blueindex: testa a testa tra BlackRock e Invesco

Blueindex: il rimbalzo dei finanziari fa volare Natixis, Barclays e Deutsche Bank

BLUERATING in edicola: Gestione attiva chiave di tutto

CF Webinars, nuovo appuntamento sui certificati con UniCredit e Bluerating

Bluerating: Unicredit soffre avvicinarsi aumento

Blueindex: Mediobanca allunga il passo, frena Intesa Sanpaolo

Bluerating: brillano i titoli del risparmio gestito tricolore

Bluerating: Banco Bpm continua a brillare

BLUERATING in edicola: Effetto Domino

BLUERATING in edicola: Doris spiega la rivoluzione di Banca Mediolanum

In edicola BLUERATING di gennaio: ”Reti di consulenti. La crescita continua”

Arriva Bluerating di ottobre: generazione-evoluzione

In edicola BLUERATING di settembre: ”tradizionale & digitale”

La newsletter di Bluerating va in vacanza!

Arriva BLUERATING di luglio: nasce il colosso del private banking

Arriva BLUERATING di maggio: NN Investment Partners, guardare lontano

Classifiche BLUERATING, Goldman Sachs al top con i Paesi Bric

BLUERATING in edicola: Lombardo, l’uomo da 1.600 miliardi

Arriva BLUERATING di febbraio: riflettore sulle reti

Arriva BLUERATING di gennaio: risparmio guidato

BLUERATING, ecco i dieci articoli più letti del 2014

Ti può anche interessare

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

AGRUSTI E’ IL NUOVO NUMERO UNO DI ITAS – A volte ritornano: l’ex Chief financial officer d ...

Road to the future apre i cancelli

Sono aperte le iscrizioni all'evento di Bfc con la sponsorship di Capital Group, Credit Suisse e iSh ...

Rataran studia il futuro dell’asset management nell’era del Fintech

L'appuntamento è per il 29 giugno: nell'incontro, che si svolgerà a partire dalle 9 a Palazzo Mezz ...