La crisi non perdona

A
A
A

Dopo mesi di cocenti delusioni, non possiamo che tentare di espiare i nostri peccati di investimento.

di Redazione29 maggio 2009 | 07:05

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La crisi 2008-2014 ha schiantato l’Italia, il reddito d’inclusione non basterà da solo

P2P lending, l’ultima minaccia dei prestiti multipli

Altro che luce in fondo al tunnel: i fallimenti aumentano

Slovenia: delude l’asta dei titoli di Stato, cresce l’allarme sulle banche

La Spagna pronta a chiedere aiuti. E lo spread risale

Santader Uk mette le mani avanti

Moody’s pessimista: tagliate le stime sul Pil dell’Italia

A Singapore è più bello fare il banchiere

Moody’s e Fitch promuovono l’Italia con riserva

Crisi Europa: Moody’s ci vede chiaro(scuro)

Swiss and Global riduce l’esposizione azionaria

G20, accordo ancora lontano

Draghi: ridurre dipendenza da agenzie di rating

Fed più vicina al quantitative easing

La ripresa? Ricetta in 5 punti

Patto di stabilità Ue, Mussari (Abi): non siamo soddisfatti

La Fed pronta a comprare bond ma su scala ridotta. E il dollaro sale

Nuova riforma vigilanza si parte dal 2011

Ue, Consiglio straordinario ministri esteri

Bini Smaghi, “non è il momento di tassare le banche”

Merkel, priorità tassa sui mercati finanziari

Pioneer, liquidatore fondi Madoff chiede chiarimenti

Portafogli dei big a prova di deflazione

Stress test, sotto accusa sei banche tedesche

Il Senato Usa approva la riforma finanziaria

La Fed perde l’ottimismo: la crescita è a rischio

Vigilanza Ue, ora la palla passa all’Ecofin

Banche, addio ai bonus senza regole

Grecia, per la Ue il risanamento è in linea con le attese

Riforma Ue, tutto rinviato a settembre

Roubini: l’Europa non può salvare le grandi banche

Il peggio per l’euro deve ancora venire

Riforma europea alla prova del nove

Ti può anche interessare

Reazione negativa di Deutsche Bank agli annunci di Cryan

DEUTSCHE BANK CALA DOPO ANNUNCI – Deutsche Bank in rosso del 5,65% appena sopra i 18 euro  pe ...

Oneri di sistema e rettifiche su crediti pesano sui conti di Bper Banca

BPER BANCA IN ROSSO DOPO I CONTI – Giornata negativa per Bper Banca a Piazza Affari, dove a me ...

Piazza Affari in equilibrio instabile, bancari tra alti e bassi

Indici apparentemente calmi, ma è il risultato di un equilibrio tra rialzi e ribassi che la frenata ...