Fidelity Investments taglia le commissioni

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi28 febbraio 2017 | 09:57

NEGLI USA E’ GUERRA DELLE COMMISSIONI – La “guerra delle commissioni” impazza in America sul mercato dei servizi di intermediazione online. L’ultima casa a tagliare i costi per i propri clienti è Fidelity Investments che ha portato da 7,95 a 4,95 dollari la commissione applicata per l’intermediazione di azioni ed ETF americani da parte di investitori individuali. Il principale broker online statunitense (a fine 2016 aveva 17,9 milioni di depositi e 1,7 trilioni di dollari di patrimonio della clientela) ha anche ridotto il costo delle opzioni da 75 a 65 centesimi a contratto e i margini richiesti agli investitori per operare.

FIDELITY INVESTMENTS VA ALL’ATTACCO – Le nuove commissioni applicate da Fidelity, ha sottolineato in un’intervista a Bloomberg il presidente delle attività di intermediazione del gruppo, Ram Subramaniam, sono del 50% inferiori alle commissioni standard applicate da E*Trade Securities Llc e da Ameritrade Holding Corp. e del 28% più basse di quelle di Charles Schwab Corp. Anche gli investitori che operano a margine, ossia con capitali presi a prestito dalla casa di intermediazione, hanno visto applicati tagli dei costi che ora prevedono solo 5 livelli di commissioni anziché sei.

ANCHE VANGUARD, STATE STREET E BLACKROCK TAGLIANO – Con il nuovo schema commissionale Fidelity applica una commissione minima dell’ 8,325% a chi opera a margine sino a 24.999 dollari. In precedenza per operare sino a 9.999 dollari era applicata una commissione dell’8,825%. Il tasso applicato per margini tra 50 a 99.999 dollari è calato dal 7,235% al 6,875%, quello per operare da 100 a 499.99 dollari dal 6,825% al 6,575%. Oltre a Fidelity, in questi giorni anche Vanguard ha limato le commissioni su 68 dei propri ETF e fondi comuni (in questo caso si è trattato della terza riduzione da dicembre), mentre State Street e BlackRock avevano ugualmente ridotto le commissioni  sui propri ETF qualche settimana addietro. Chi sarà il prossimo?

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn3Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Prelios: la contro opa di Cefc Group galvanizza il titolo

PRELIOS PIACE ANCHE A CEFC GROUP – Contro Opa in arrivo dalla Cina per Prelios, che chiude la ...

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

STM SALE ANCORA – Stamane a Piazza Affari Stmicroelectronics supera i 15,95 euro, in crescita ...

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

BARCLAYS SI METTE IN LUCE SUL BLUEINDEX – Barclays, che ieri ha nominato Art Mbanefo, già Hea ...