L'Oracolo – Walt Disney compra Marvel

A
A
A

Strane visioni dal mondo. Una nuova importante operazione finanziaria ha come protagoniste due note case di produzion cartoni animati, fumetti e film..

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti31 agosto 2009 | 15:15

Avete mai pensato a un epico scontro tra Clarabella e Silver Surfer? Oppure Nonna Papera che prende a cazzotti Hulk? Ebbene, se siete amanti del surrealismo, non resta che esultare per una clamorosa notizia: Marvel passa a Walt Disney.

Che Walt Disney non fosse una roba da ragazzi lo si era già capito; tra messaggi subliminali nei vari cartoni animati (riportati nel video qui sotto) e le prosperose curve di Paperina, erano pochi quelli a non pensare che potesse nascere un legame le adulte vicende di casa Marvel.
Come riportato dal Corriere della Sera la Walt Disney ha infatti annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare la Marvel Entertainment per 4 miliardi di dollari in titoli e azioni. Una volta finalizzata la transazione, la Disney diventerà titolare di serie di grandissimo successo come I fantastici quattro, Spider Man, X-men e l’Incredibile Hulk. “Aggiungere la Marvel al portafoglio di marchi già unico della Disney” ha detto l’amministratore delegato di casa Topolino Bob Iger “garantisce significative opportunità di crescita nel lungo termine oltre che la generazione di valore”.

Gira voce però di un malcontento diffuso tra i dipendenti della stessa società; Topolino ha chiesto un mese di palestra retribuito, non sentendosi ancora pronto per entrare negli X-Man, mentre Spider Man sembra non aver apprezzato la sostituzione di Venon con la Banda Bassotti. I sindacati sono stati allertati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

IWBank, un private da premio

Fineco campione del digital banking ai FintechAge Awards

Consob e la macchina delle sanzioni

Ecco il menù di Bnp Paribas a ITForum 2018

Consulenza finanziaria in semplicità

Le nuove regole dei servizi d’investimento, facciamo il punto

Consob day: rivivi il discorso di Mario Nava

La parcella fa parlare i consulenti indipendenti

Morgan Stanley IM: Panta rei, dal cambiamento del clima d’investimento al cambiamento dirompente

Assoreti, Molesini presidente

L’eleganza ad alta temperatura

Multilife, quando i valori non hanno età

ITForum 2018, tutto pronto per il grande evento

Le basi di una previdenza sostenibile

Consulenti, 10 consigli per costruire una leadership perfetta

WisdomTree, CoCome ti innovo l’obbligazionario

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Invesco investe sui consulenti

I due driver della consulenza finanziaria

C’è un Plus nella produzione di Fineco

Una mattonata in arrivo sui Pir

Il gestore che non teme il populismo (ma altro) in Italia

Un fondo per gestire le sterzate del mercato

Consulente: non pensare al gessato, scegli di essere umano

Investimenti, preparatevi all’inflazione giapponese

Banca IMI, un cocktail d’autore a Rimini

Assoreti, Colafrancesco lascia

Consulenti, un webinar per conoscere i certificati

Fuori le obbligazioni dal bail in, la mossa di Eba ed Esma

Miti e leggende delle criptovalute

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Ti può anche interessare

Consob, Nava per il dopo Vegas

Manca poco alla nomina ufficiale ...

Julius Baer vola in borsa dopo i numeri della semestrale

JULIUS BAER FESTEGGIA LA SEMESTRALE – Julius Baer in gran spolvero sul listino di Zurigo, dove ...

Con Opstart si investe nella realtà virtuale

Sulla piattaforma di equity crowdfunding Opstart – uno tra i principali punti di incontro nazional ...