Andamento mercati

A
A
A

Vediamo l’inizio delle contrattazioni.

di Redazione22 dicembre 2010 | 08:30

In Asia le chiusure di oggi sono state moderatamente contrastanti; in Giappone il Nikkei chiude con -0,23% arrivando a quota 10.346 punti; l’Hang Seng segna +0,16 punti percentuali, mentre lo Shanghai Composite Index fa registrare una discesa dello 0,40%. Le piazze europee stamane mostrano stabilità seguendo una linea non troppo discorde rispetto a quella delle borse asiatiche.

Le performance dei principali indici sono le seguenti: il DAX è perfettamente stabile, il FTSE100 di Londra guadagna 0,05 punti percentuali, mentre Il CAC 40 a Parigi fa osservare un -0,06%. A Piazza Affari il FTSEMIB è più positivo, in questo momento segna +0,44% portandosi attorno a quota 20.828 punti. Tra i principali rialzi abbiamo Fondiaria SAI +1,75%, Exor +1,25%, Italcementi +0,99%, Tenaris +0,81% ed Ubi Banca +0,66%; mentre per i ribassi abbiamo Autogrill ed A2A -0,19%, Atlantia -0,13%, Impregilo -0,11% ed Ansaldo -0,1%. Passando alle valute, stamane il cross EUR/USD è a livello 1.314 mentre quello USD/JPY quota 83,71. Per le commodity si segnala che il petrolio supera la soglia dei 90 dollari al barile.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Poste Italiane attende i conti, non risente di via libera a Ddl concorrenza

POSTE ITALIANE ATTENDE I CONTI – Poste Italiane resta in rialzo a Piazza Affari, sostenuta dal ...

Così l’investimento fa bene all’ambiente e al portafoglio

Torna la Settimana Sri promossa dal Forum per la finanza sostenibile: quest’anno si svolge dall'8 ...

Widiba, a Valletta la squadra lucana

Nelle prossime settimane Valletta avvierà una serie di incontri di selezione per nuovi consulenti f ...