Fed, riformiamo il sistema

A
A
A

Secondo Ben Bernanke la crisi ha sottolineato l’importanza di riformare il sistema normativo del mondo finanziario, e ha portato in evidenza la forza dei legami esistenti tra l’America, l’Europa e l’Asia. Intanto continuano le pressioni di Washington per la svalutazione dello yuan, ma la Cina vuole riprendere a correre.

di Giacomo Berdini19 ottobre 2009 | 10:30

La crisi finanziaria ha portato in luce la necessità di una riforma normativa del sistema finanziario. Ad affermarlo è stato il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, introducendo una conferenza sull’Asia a Santa Barbara, in California.

Secondo Bernanke, per affrontare gli squilibri globali nei flussi commerciali e di capitali, bisogna rinnovare l’intero scheletro normativo del mondo finanziario. “La crisi finanziaria e la recessione degli ultimi due anni hanno posto delle sfide a politici ed economisti, e ci hanno reso pienamente consci dei legami tra America, Europa e Asia” ha dichiarato il presidente della Federal Reserve, senza mai menzionare esplicitamente la Cina, nonostante le autorità americane stiano continuando a premere su Pechino perché svaluti lo yuan.
Gli Usa vorrebbero così diminuire il vantaggio competitivo delle esportazioni cinesi, tuttavia la crisi ha attenuato l’approccio di Washington, dal momento che il gigante asiatico detiene buona parte dei titoli del debito pubblico americano.

A Pechino nel frattempo si annuncia la fine della crisi. La crescita è ripresa, l’economia cinese ha ormai superato il punto più duro ed ora vuole tornare a correre, nei settori che ritiene di suo interesse strategico, seppur in alcuni di questi comparti ancora non possa fare a meno degli investitori esteri.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

FED, sotto attacco dai repubblicani

Bernanke: rischio deflazione

Bernanke, strada lunga per la ripresa

Bernanke, continueremo a tenere fermo il costo del denaro

La giornata di Bernanke e Tremonti

Oggi parla Bernanke: tassi fermi in Usa

Gli appuntamenti di oggi

La Fed aiuta le banche europee

Obama, una donna per Bernanke

Bernanke, programma sostenibile sul debito pubblico

Fed, giù la maschera alle banche

Fed, risolleviamo i tassi

Obama Vs banche, scontro finale

La Fed promette ancora tassi bassi

Bernanke contro i giganti

Bernanke non spaventa i listini

Bernanke, l’occupazione resta debole

Fed più ottimista sulla crescita Usa

Bernanke riconfermato alla Fed

Bernanke verso la riconferma alla Fed

Fed, 2009 d’oro

Bernanke, uomo dell’anno di Time Magazine

Addio al premio Nobel Samuelson

Bernanke, il seggio traballante

Bernanke, oggi verdetto sul secondo mandato

Il bull market dei Paesi emersi

Bolla, è stato di allerta

Bernanke – Niente più Super-Fed

G20; troppo presto per l’exit strategy

USA; super authority anche per noi

Bonus, banche Usa nelle mani di Bernanke

Ben Bernanke truffato in banca

Goldman dispensa consigli solo per pochi

Ti può anche interessare

Generali senza sprint in borsa, Trieste punta su crescita all’estero

GENERALI PERDE QUOTA – Prese di profitto su Generali, che si porta sui 14,38 euro per azione n ...

Ambrosetti, a Cernobbio il Forum fa il tagliando all’economia

Al via da oggi l'annuale iniziativa di The European House Ambrosetti. Primi due giorni sull'economia ...

Fope si mette in luce a Piazza Affari

PICCOLE A TUTTO GAS ANCHE GRAZIE AI PIR – Le “piccole” di Piazza Affari continuano a brill ...