Scudo – Lussemburgo, il Paese da 15 miliardi di euro

A
A
A

Circa un terzo dei capitali che emergeranno con la manovra dello scudo fiscale rientrerà dal Lussemburgo.

di Giacomo Berdini30 novembre 2009 | 10:55

La cifra è compresa tra i 10 e i 15 miliardi di euro, ed è l’ammontare totale che potrebbe rientrare in Italia attraverso lo Scudo-ter dal Lussemburgo.
Questa stima, di origine bancaria e diffusa dall’Agenzia delle Entrate, le fiamme Gialle e in collaborazione con l’Aipb (associazione italiana private banking), è stata elaborata basandosi sulla grande popolarità del Granducato come meta per l’espatrio di capitali in fuga nel corso degli anni passati. Le condizioni di fiscalità favorevole l’hanno infatti resa meta ambita, tanto che si crede vi siano ben 86 miliardi di capitali italiani sul totale dei 300 detenuti all’estero. Questo fa quindi del Lussemburgo il secondo paese dopo la Svizzera con il più alto numero di capitali interessati da emersione tramite scudo-ter, in teoria.

In questo caso la teoria sembra però combaciare con la pratica, in quanto, sommando i risultati delle due edizioni precedenti dello scudo (2001 e 2003), i capitali in fase di rientro risultano in linea con i risultati ottenuti.
Per le casse italiane un flusso tale comporterebbe il gettito di una cifra compresa tra i 500 e i 750 milioni di euro, quindi una parte rilevante dei 4 miliardi preventivati dal Ministro dell’Economia Giulio Tremonti.

Nel corso delle scorse settimane Bankitalia ha inviato delle missive ai 14 principali gruppi bancari italiani per suggerire loro la chiusura di tutti gli sportelli situati nei centri off-shore compreso il Lussemburgo, dove potrebbero perciò chiudere i battenti sportelli di Banco Popolare, Banca Sella, UbiBanca, Fideuram, Unicredit Luxembourg e Unicredit International Bank.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ansiogeno Tremonti

Europa, la ricetta di Tremonti

Sale il rendimento dei BOT

Tremonti, tassare rendite significa tassare Bot

Attacco a Tremonti firmato Montezemolo

Tremonti a scuola di Obama

Consob, mistero sulla fumata nera

Consob, salta ancora la presidenza

Manovra, governo chiede la fiducia alla Camera

Tremonti: i conti tengono. Alzare le tasse? “Un suicidio”

La giornata di Bernanke e Tremonti

Dl Manovra a rischio correzione

L’Italia chiude le porte alla Svizzera

Manovra Tremonti, ok del Senato

Manovra, presentato il pacchetto fiscale per le imprese

Manovra, si chiede la fiducia al Parlamento

Scudo bis: confermato il flop

Flop scudo bis: solo 7 mld

Perché è bocciata la manovra di Tremonti

Montezemolo attacca Tremonti: un marziano al Tesoro

Manovra, ai tedeschi non è piaciuta

La manovra non piace ai mercati

Manovra, la giusta direzione

Dopo i maiali arrivano gli stupidi

L’ FMI promuove le banche italiane

Tremonti, riforma fiscale e regole comunitarie

Banca del Sud lanciata da Tremonti

Tremonti, per la Grecia usiamo l’Fmi

Tremonti, le riforme difficili

Il ritorno del Quater

Tremonti, chiarezza sull’euroritenuta

Le due aliquote

Tremonti uomo dell’anno al Sole

Ti può anche interessare

Parte la stagione delle semestrali a Piazza Affari

LUXOTTICA FESTEGGIA I CONTI – La stagione delle semestrali prende il via in modo contrastato a ...

La Bce non cambia registro, confermati tassi e quantitative easing

BCE MANTIENE TASSI INVARIATI – Tutto fermo, come previsto e Btp che tornano a respirare con lo ...

Fallimenti in calo, anche in Italia, nel 2016

FRENANO I FALLIMENTI IN TUTTO IL MONDO – Nonostante uno scenario contraddistinto ancora da cre ...