Risparmio – Gli italiani lontano dal mercato equity

A
A
A

Secondo l’indagine compiuta da Soldi Sette di Altroconsumo gli italiani preferiscono investire nel mercato obbligazionario. Ancora poca fiducia nel mercato azionario.

di Redazione29 dicembre 2009 | 10:00

Risparmiatori alla ricerca di più sicurezza: minor voglia di investire in azioni, mentre il maggior desiderio è per le obbligazioni. E’ ciò che emerge dall’analisi dei risultati della rilevazione di dicembre 2009 dell’indice di Soldi Sette, realizzata da Altroconsumo.

L’indice, che oscilla tra un minimo di 0, lo scenario più cupo in assoluto, a un massimo di 200, indice di sfrenata euforia, si è attestato nell’ultima rilevazione a quota 102,2, ancora in zona ottimista ma in calo rispetto a settembre (indice a 112,9). Non sorprende quindi, vista la situazione, la minor voglia di investire in azioni (indice da 105,6 a 101,5) e il maggior desiderio di obbligazioni (da 102,3 a 106,5).

A tal proposito – commenta Vincenzo Somma, direttore di Soldi Sette – escludiamo altre contrazioni dell’economia e riteniamo che la ripresa sarà solo lenta e graduale. A rallentarla ci sarà la disoccupazione, ancora in crescita, e gli sforzi per rientrare dai deficit pubblici esplosi per contenere i danni della crisi. Tutto questo se all’orizzonte non ci saranno altri casi come quelli di Dubai e della Grecia che potrebbero scompaginare le carte.

La rilevazione dell’Indice di Soldi Sette è effettuata trimestralmente, attraverso un campione di risparmiatori, intervistati telefonicamente sulle aspettative di evoluzione della propria situazione finanziaria nei dodici mesi successivi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cfds, opzioni binarie e speculazione, Esma entra a gamba tesa

Etf Securities: metalli industriali ed energia per il 2018

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Grandi affari per il venture capital internazionale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Fidelity Winter Roadshow, è tempo di debutto

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Lettera di M.Locorotondo e M.Sardo alla redazione di Bluerating

Pictet Asset Management, Roadshow invernale ai nastri di partenza

Kafka e l’albo dei consulenti autonomi, Locorotondo risponde a Bluerating

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

Come investire nel 2018, faccia a faccia con HSBC Global AM Italy

Fidelity Winter Roadshow, gli appuntamenti per il nuovo anno

“Abusivi” degli investimenti, nuove società segnalate dalle autorità di vigilanza

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Consob, Genovese nuovo presidente vicario

Federpromm, parte la campagna di tesseramento: i temi caldi per il 2018

Edmond de Rotschild punta sugli immobili

Warren Buffett primo azionista di Cattolica

Perde quota il mercato delle auto d’epoca

I miliardari adesso puntano sulle città galleggianti

Investimento in diamanti, campanello d’allarme anche in Belgio

Fondi alternativi: ripresa, ma non per tutti

I fondi private scelgono l’Africa

Investire non è un gioco

Inseguendo la crescita

ICBPI lancia piano di investimenti da 1 miliardo

Refees rende gli investimenti trasparenti

Cosa avremmo dovuto imparare dal 2016

FinecoBank, a Milano un summit con i clienti per spiegare la finanza comportamentale

Per gli investitori è tempo di abbracciare i robot?

Ti può anche interessare

Petrolio: Opec e Russia valutano estensione tagli

PER IL PETROLIO SI GUARDA A SAN PIETROBURGO – Fari puntati sull’andamento delle quotazioni p ...

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

MIGLIORA SCENARIO MACRO – Lo scenario macroeconomico italiano va schiarendosi, con Moody’s c ...

Banca Ifis vede utile raddoppiare a fine anno, non esclude acquisizioni

BOSSI OTTIMISTA SU UTILI 2017 – Banca Ifis, che stamane si conferma attorno ai 41,25 euro per ...