Sterlina in calo dopo via libera parlamento inglese a legge Brexit

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi14 marzo 2017 | 10:16

LA STERLINA PERDE COLPI – Il definitivo via libera giunto ieri da parte del Parlamento britannico al premier Theresa May che potrà richiedere alla Ue, presumibilmente già a fine marzo, di attivare l’articolo 50 e dare così il via ai 2 anni di trattative che sanciranno l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea fa perder quota alla sterlina, che stamane è indicata a 1,2148 contro dollaro e a 1,14135 contro euro.

AVVIO PROCEDURA BREXIT SARA’ RAPIDO – Una volta che la May formalizzerà la sua richiesta, ha già fatto sapere il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, la Ue risponderà nell’arco di 48 ore, organizzando un summit straordinario dei capi di governo dell’unione per stabilire linee guida a cui attenersi nelle negoziazioni che stabiliranno come avverrà il divorzio tra la Gran Bretagna e la Ue, summit che dovrebbe quindi tenersi agli inizi di aprile.

MORGAN STANLEY PREVEDE FUTURO RIMBALZO – Non tutti sono però convinti che l’avvio della procedura per espellere la Gran Bretagna dalla Ue porterà ulteriore debolezza sulla sterlina per un periodo esteso. Secondo Morgan Stanley, ad esempio, la sterlina appare “sempre più conveniente dal punto di vista delle serie storiche” e pertanto gli esperti sui cambi della banca d’affari statunitense “sono diventati più ottimisti sulle prospettive della valuta, fissando come obiettivo 1,28 contro dollaro per quest’anno e 1,45 contro dollaro per la fine del 2018”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, Citigroup punta sul Lussemburgo

Consulenti, in Gran Bretagna la Brexit frena i loro compensi

La Brexit spinge i financial advisor alla condivisione

Le private bank puntano ancora su Londra (nonostante la Brexit)

Citigroup potrebbe assumere 150 dipendenti in Europa a causa della Brexit

Barclays vuole potenziare le attività a Dublino in vista della Brexit

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

La Brexit aumenta il fascino di Francoforte, ma Londra resta la capitale della finanza mondiale

Brexit: dopo essere stata spavalda Theresa May deve usare toni più concilianti con la Ue

Brexit, M&G trasferisce quattro fondi in Lussemburgo

Brexit, al via il trasloco dell’Eba da Londra

Sterlina in calo, la Bank of England non ha fretta di alzare i tassi

Kempen investe sui family offices

Sterlina in calo, pesano incertezze su tassi e Brexit

Brexit, si scaldano i toni e Jp Morgan Chase compra uffici a Dublino

Brexit: le banche pronte al trasloco da Londra, chi si rafforzerà su Milano?

Mattone in crisi a Londra

La Brexit? Un’occasione per le banche asiatiche

Londra: anche Jp Morgan e Lloyd’s pronte al trasloco causa Brexit

Qatar Holding continua a cercare nuovi investimenti in Gran Bretagna

La Brexit costerà caro al Regno Unito e alle sue banche

Brexit: la Ue resta compatta, per ora Theresa May non parla dei costi

M&G prepara fondi lussemburghesi a prova di Brexit

La Brexit pesa sui prezzi degli immobili a Londra

Arriva anche in Italia il Brexit Navigator di Aon

Brexit, 25 banche internazionali pronte a traslocare in Germania

State Street lancia il Brexometer

Borse reagiscono al discorso di Theresa May sulla Brexit

Sterlina sempre più giù: la May rinuncerà al mercato unico?

L’impatto della Brexit? Te lo misura il Brexit Navigator

Sterlina a picco, pesa timore “hard Brexit”

Brexit, il rischio di un’uscita brusca aumenta

Scozia: Sturgeon non esclude nuovo referendum indipendentista

Ti può anche interessare

Bad bank popolari venete: quanto valgono le partecipazioni da cedere?

UN TESORETTO TRA 700 E 1.200 MILIONI – Quanto possono valere le partecipazioni che la “bad b ...

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

TROPPO PRESTO PER EMETTERE NUOVO DEBITO – Per la Grecia “è troppo presto” per cercare di ...

Piazza Affari lima il rosso sul finale: brilla Stm, tonfo di Banca Carige

Stmicroelectronics prosegue la sua corsa a Piazza Affari, che riduce sul finale le perdite a livello ...