Cattolica Assicurazioni apre la settimana col botto a Piazza Affari: +6,67%

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi20 marzo 2017 | 12:42

CATTOLICA PIACE AGLI ANALISTI – Il “buy” di Equita Sim fa correre Cattolica Assicurazioni, che a Piazza Affari alle 12.30 circa segna un rialzo del 6,67% a 6,795 euro, ben oltre il rimbalzo di circa mezzo punto del settore assicurativo nel suo complesso.  Sempre stamane Banca Akros ha migliorato da “neutral” ad “accumulate” il giudizio sul titolo portando da 6 a 7 euro il prezzo obiettivo.

APPEAL SPECULATIVO – Secondo gli analisti, che dopo la trimestrale hanno migliorato le stime (+25% per l’utile 2017, +19% per quello 2018), ricordano come il “game changer” potrebbe essere l’esercizio dell’opzione put sulla joint venture con BpVi (con prezzo di esercizio superiore ai 175 milioni). Cattolica rischierebbe di perdere circa 500 milioni di euro di premi distribuiti attraverso questo canale e utili netti tra 8 e 10 milioni, mentre la possibile vendita della quota del 15% in Cattolica detenuta da BpVi potrebbe aprire a “nuovi accordi di bancassurance e anche trasformare Cattolica in un possibile target” di future fusioni e acquisizioni.

GOVERNANCE PUO’ MIGLIORARE – Infine, concludono gli uomini di Banca Akros,  “la trasformazione di Cattolica in Spa o il più probabile miglioramento della corporate governance restano il più importante potenziale di rialzo per il medio-lungo termine”. Intanto la settimana scorsa la compagnia assicurativa veronese aveva annunciato i dati relativi all’esercizio 2016, chiuso con un utile netto di gruppo in crescita del 25,2% a 76 milioni. Il Cda di Cattolica Assicurazioni ha inoltre deliberato la distribuzione di un dividendo unitario di 0,35 euro, invariato rispetto a quello distribuito lo scorso anno a valere sui risultati 2015, che anche alle quotazioni attuali equivale ad un rendimento del 5,15%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BpVi cede il 6% di Cattolica Assicurazioni

Rumors: BpVi e Veneto Banca sarebbero solvibili per la Bce

Banche venete, Viola vuole i soldi dello Stato

Ti può anche interessare

Dudley (Fed New York): sui tassi potremo agire “gentilmente”

Per William Dudley, membro permanente del Fomc, la Federal Reserve potrà agire sui tassi "gentilmen ...

Investitori prudenti, a Milano bene Cnh Industrial

Le incertezze in merito alla Brexit e l'attesa per un nuovo discorso della Janet Yellen rendono gli ...

Blueindex: Henderson e Janus fanno festa, titoli italiani tra luci e ombre

Henderson Group festeggia sul Blueindex con Janus Capital Group l'acquisizione di quest'ultima con r ...