Four Seasons conquista l’Asia

A
A
A

La catena alberghiera ha annunciato l’apertura di 11 nuovi resort nella zona. Soprattutto in Cina

di Redazione31 maggio 2010 | 11:00

di Sara Lupi

Four Season punta ai mercati emergenti. La catena alberghiera di lusso ha annunciato nei giorni scorsi che intende aprire 11 nuovi resort in Asia, con un’attenzione particolare alla Cina. “Il mercato cinese sta vivendo una crescita rapidissima, e per noi è una zona di grande espansione”, ha spiegato Kathleen Taylor , presidente del gruppo. Per quest’anno è prevista l’inaugurazione di due nuove strutture a Hangzhou e Guangzhou, “entrambe grandi città in crescita, che coniugano affari e intrattenimento”, mentre nei prossimi anni altri nove resort sorgeranno a Pechino e Shanghai. Ma i progetti di Four Season contemplano anche l’India, dove il gruppo è attualmente presente con un albergo a Mumbai. Le perplessità di alcuni investitori che temono un’imminente crisi dell’economia cinese non preoccupano il colosso: “la nostra attività ha orizzonti di lungo termine”, ha spiegato Taylor. “I nostri hotel sono pensati per durare tra i 50 e i 100 anni, per cui quando scegliamo un luogo, investiamo sul futuro”.
Per quanto riguarda l’Europa, la manager ha ammesso di essere un po’ preoccupata per la nube di cenere vulcanica che sta mettendo a dura prova il trasporto aereo di tutto il Vecchio Continente e per il continuo calo dell’euro sul dollaro. Ma, ha aggiunto, anche l’euro debole può avere i suoi vantaggi, in quanto rende conveniente venire in Europa. Taylor ha concluso dicendo di vedere segnali di ripresa nel turismo, e di prevedere per Four Season una crescita percentuale dei ricavi a doppia cifra per l’anno in corso.

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Trader o psicopatico? Il confine è sempre più labile

Un Natale di lusso

A un italiano il primo Apple della storia

Maffei di Liberty Media è l’a.d. più pagato

Debutto americano per la Fiat 500

I beni di Madoff all’asta a Manhattan

Google, offerte record per non perdere dipendenti

Quaranta Paperoni under 40

J.K. Rowling più potente di Sua Maestà

La compagnia easyJet chiude con easyGroup

Super-ricchi a caccia di lingotti

La Grande Mela offre le stanze più costose: 237 euro a notte

Il Palazzo di Vetro batte cassa ai Paesi membri

I conti di Anglo Irish Bank fanno tremare Dublino

Twinings abbandona gli stabilimenti inglesi

Servizi finanziari dedicati a Paperoni e fondi sovrani

I milionari e il “Monopoli del pallone”

Bloomberg, il miliardario con due paia di scarpe

Percentuale di poveri al massimo dal 1994

America ancora incerta

La nobiltà su misura

Sarah Ferguson schiacciata dai debiti

Si vende l’appartamento più caro al mondo

L’America riscopre l’importanza del “dare”

Con l’A380 Airbus batte Boeing

Broker si sbronza e il petrolio sale

Il patron della Oracle è il manager più pagato di Wall Street

Sarah Brown senza veli

“Donate metà del patrimonio”

I dipendenti Bbc guadagnano più di David Cameron

Una casa milionaria al primogenito dell’ex premier

Donne inglesi più ricche degli uomini

Scatta l’allarme e lo stratega si inventa psicoterapeuta

Ti può anche interessare

Anima Holding ha voglia di salire ancora a Piazza Affari

ANIMA HOLDING IN LUCE A MILANO – Anima Holding sotto i riflettori oggi a Piazza Affari, dove i ...

Bluerating: Raiffeisen in luce, Unicredit paga dazio

RAIFFEISEN TORNA A FARSI VEDERE – Raiffeisen International in evidenza ieri sul Blueindex di c ...

Petrolio, la Russia supera l’Arabia Saudita

PETROLIO, MOSCA TORNA IN TESTA – La Russia ha nuovamente superato l’Arabia Saudita come magg ...