Colpo di scena: Lisbona blocca l’offerta di Telefonica su Vivo

A
A
A

Dopo il voto favorevole degli azionisti, il governo del Portogallo ha fatto ricorso alla golden share, ponendo il veto all’offerta del gruppo spagnolo su Vivo.

di Redazione30 giugno 2010 | 14:00

Colpo di scena nella vicenda Vivo-Telefonica. Il governo di Lisbona ha bloccato l’offerta di Telefonica sulla quota di Portugal Telecom in Vivo, la joint venture che le due società hanno costituito nel mobile brasiliano. L’esecutivo ha fatto così ricorso al diritto di veto legato alla golden share, in occasione dell’assemblea che oggi si è riunita per discutere dell’offerta di Telefonica, rialzata ulteriormente ieri notte a 7,15 miliardi di dollari. Il ritocchino all’insù ha infatti ingolosito gli azionisti, che oggi hanno votato per il 74% in favore della proposta del gigante spagnolo.

L’intervento ha colto di sorpresa gli azionisti. Di certo il colpo di mano del governo non passerà indenne e già si attendono le polemiche, con la Commissione europea che molto probabilmente si pronuncerà sulla questione.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente, 8 modi per uccidere il tuo stile

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Albo unico, tra 5 mesi si cambia

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

Scf, prosegue l’attività in vista dell’Albo

Intesa Sanpaolo, se il prelievo lo fai dal tabaccaio

Una sfida per diventare consulenti

CF Webinars, il Fintech al centro della puntata di luglio

Il portafoglio per il consulente in vacanza

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Deutsche Bank Financial Advisors, un reclutamento da 10

Il cliente furioso: manuale di gestione per il cf

Blockchain a buon mercato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Come ti salvo il consulente quando i colleghi sono in vacanza

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Consulente, fotografia di una professione

Axa IM sim, cambia il servizio non la sostanza

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Anasf day, impressioni di settembre

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Ing, tutto pronto per la rete dalla linea verde

Bnp Paribas, i Cash Collect dai due volti

Esma, un anno all’insegna di Mifid 2

Caso fee only: (non) c’è il rischio della sospensione dell’attività

Consulente dal piccolo portafoglio? La Maieutica ti aiuta

La sostenibilità vista da Anasf

Asset allocation, una questione di stile

Consulenti, 4 rischi per il portafoglio dai quali stare alla larga

Lo spauracchio di una patrimoniale a sorpresa

Nella botte vecchia c’è il whisky buono

Banco Desio: vogliamo investire su di te!

Small cap in the Usa con Goldman Sachs

Ti può anche interessare

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

AZIMUT APPENA SOTTO I 19 EURO – Azimut in lieve rialzo a Piazza Affari, dove il titolo oscilla ...

Rivivi la diretta di Investments on the web

Manca poco alla diretta dedicata agli investimenti sul canale Youtube di Bluerating ...

Oam, censimento per i Compro-oro

Operazione in vista dell’iscrizione a un apposito elenco degli operatori del settore che verrà ge ...