Colpo di scena: Lisbona blocca l’offerta di Telefonica su Vivo

A
A
A

Dopo il voto favorevole degli azionisti, il governo del Portogallo ha fatto ricorso alla golden share, ponendo il veto all’offerta del gruppo spagnolo su Vivo.

di Redazione30 giugno 2010 | 14:00

Colpo di scena nella vicenda Vivo-Telefonica. Il governo di Lisbona ha bloccato l’offerta di Telefonica sulla quota di Portugal Telecom in Vivo, la joint venture che le due società hanno costituito nel mobile brasiliano. L’esecutivo ha fatto così ricorso al diritto di veto legato alla golden share, in occasione dell’assemblea che oggi si è riunita per discutere dell’offerta di Telefonica, rialzata ulteriormente ieri notte a 7,15 miliardi di dollari. Il ritocchino all’insù ha infatti ingolosito gli azionisti, che oggi hanno votato per il 74% in favore della proposta del gigante spagnolo.

L’intervento ha colto di sorpresa gli azionisti. Di certo il colpo di mano del governo non passerà indenne e già si attendono le polemiche, con la Commissione europea che molto probabilmente si pronuncerà sulla questione.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Consulenti, radiazione per un ex Fineco

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Fidelity Winter Roadshow, è tempo di debutto

Mifid 2, anche Capezzone dice la sua

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Lettera di M.Locorotondo e M.Sardo alla redazione di Bluerating

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Pictet Asset Management, Roadshow invernale ai nastri di partenza

Prevenzione della corruzione e trasparenza, un nuovo responsabile per Consob

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

Come investire nel 2018, faccia a faccia con HSBC Global AM Italy

Consob, Nava per il dopo Vegas

“Abusivi” degli investimenti, nuove società segnalate dalle autorità di vigilanza

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Consob, Genovese nuovo presidente vicario

Arriva la mini voluntary. Ecco quanto costa e a chi si rivolge

Ethenea, un viaggio verso la destinazione 2018

Obbligazionario trigger per l’azionario

Ubs Wm vede all’orizzonte una correzione per l’euro

Ambrosetti, a Cernobbio il Forum fa il tagliando all’economia

Le criticità dei mercati alla prova dell’intelligenza del rischio

Peters: “La prossima crisi sarà devastante”

Successo di gruppo

Credit Suisse e Lbs scoprono chi ha reso di più come azioni e bond dal 1900 a oggi

Goldman Sachs AM, ecco i tre principali rischi sui mercati

Consultinvest: regola numero uno, guardare ai fondamentali

Schroders: la debolezza dei mercati dovuta al sentiment degli investitori

La volatilità: cos’è davvero e come funziona

Padoan e Lombardo al Salone del Risparmio: strada della ripresa ancora lunga

Ti può anche interessare

Tutte le priorità del consulente, la risposta Anasf al forum europeo

Quali sono le priorità per un consulente finanziario? Anasf partecipa alla tavola rotonda nell'ambi ...

Azimut conferma la guidance

Nel primo trimestre utile tra 57 e 67 milioni, ricavi tra 198 e 215 milioni, raccolta a 1,7 miliardi ...

Azimut: buy-back e prossime acquisizioni sostengono il titolo

AZIMUT TORNA A BRILLARE A PIAZZA AFFARI – Azimut in evidenza stamane a Piazza Affari, dove il ...