Buon inizio di settimana per le borse europee

A
A
A

Apertura in postivo per i listini del Vecchio Continente, sostenuti dal buon andamento di Tokyo. Nella notte la Bank of Japan ha annunciato un’estensione delle misure di alleggerimento monetario per contrastare l’impennata dello yen

di Redazione30 agosto 2010 | 07:00

Lunedì post-vacanziero in postivo per le borse europee, sostenute dal buon andamento della borsa di Tokyo. Il listino del Sol levante ha chiuso gli scambi in rialzo dell’1,76% dopo l’annuncio da parte della Bank of Japan (Boj) di una estensione delle misure di alleggerimento monetario per contrastare il rafforzamento dello yen. L’indice Nikkei si è portato a 9.149,26 punti, 158,20 in più della chiusura di venerdì.  L’indice Nikkei a 9.149,26 punti, 158,20 in più della chiusura di venerdì.

In Europa, il Ftse-Mib sale dello 0,36%, il Cac40 dello 0,33%, il Dax dello 0,39%. L’Eurostoxx 50 viaggia a +0,46%. PositivStabile il cambio euro-dollaro, sopra la soglia degli 1,37, in linea con le indicazioni di venerdì scorso. Le rassicurazioni del presidente della Fed, Ben Bernanke, secondo cui le autorità monetarie Usa faranno tutto il possibile per assicurare la ripresa economica sembrano al momento aver convinto i mercati. In apertura di contrattazioni sul mercato europeo il dollaro passa di mano a 1,2737 contro l’euro (1,2713 la quotazione indicativa della Bce venerdì scorso).

Questa notte il board della Bank of Japan ha annunciato ulteriori misure di allentamento quantitativo per far fronte alla recente impennata dello Yen, oltre che a nuove verifiche sulle prospettive per l’economia nipponica, fortemente legata alle esportazioni.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, 10.000 euro di sanzione per assenza di autorizzazione

Consulenti, radiazione per un ex Fineco

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Fidelity Winter Roadshow, è tempo di debutto

Mifid 2, anche Capezzone dice la sua

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Lettera di M.Locorotondo e M.Sardo alla redazione di Bluerating

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Azimut: missione compiuta (con due anni d’anticipo)

Pictet Asset Management, Roadshow invernale ai nastri di partenza

Prevenzione della corruzione e trasparenza, un nuovo responsabile per Consob

Tassi di interesse e obbigazioni emergenti, la mixology d’investimento di M&G

Come investire nel 2018, faccia a faccia con HSBC Global AM Italy

Consob, Nava per il dopo Vegas

“Abusivi” degli investimenti, nuove società segnalate dalle autorità di vigilanza

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Consob, Genovese nuovo presidente vicario

Arriva la mini voluntary. Ecco quanto costa e a chi si rivolge

Ethenea, un viaggio verso la destinazione 2018

Obbligazionario trigger per l’azionario

Ubs Wm vede all’orizzonte una correzione per l’euro

Ambrosetti, a Cernobbio il Forum fa il tagliando all’economia

Le criticità dei mercati alla prova dell’intelligenza del rischio

Peters: “La prossima crisi sarà devastante”

Successo di gruppo

Credit Suisse e Lbs scoprono chi ha reso di più come azioni e bond dal 1900 a oggi

Goldman Sachs AM, ecco i tre principali rischi sui mercati

Consultinvest: regola numero uno, guardare ai fondamentali

Schroders: la debolezza dei mercati dovuta al sentiment degli investitori

La volatilità: cos’è davvero e come funziona

Padoan e Lombardo al Salone del Risparmio: strada della ripresa ancora lunga

Ti può anche interessare

Piazza Affari: a Leonardo, non basta effetto-Trump

LEONARDO SOFFRE NOTIZIE DAGLI USA – Stati Uniti amari per Leonardo (in calo dello 0,8% a 12,75 ...

Borse: sarà una settimana molto nervosa

SETTIMANA PROBLEMATICA – La settimana che si apre oggi rischia di essere piuttosto nervosa sui ...

Elezioni inglesi: conservatori in calo, governo in minoranza

THERESA MAY PERDE LA SCOMMESSA – Nuova sconfitta in 12 mesi per il partito conservatore ingles ...