E’ italiano il manager più pagato di Francia

A
A
A

Antonio Belloni, vice direttore di Lvmh, guida la classifica degli stipendi d’oro d’Oltralpe. In terza posizione Bernard Arnault, il patron del gruppo.

di Redazione29 settembre 2010 | 15:45

Un italiano conquista il primo posto nella classifica dei manager più pagati di Francia. Antonio Belloni, vice direttore del gruppo Lvmh, conquista la vetta degli stipendi d’oro transalpini. Lo riporta l’Ansa citando il sito internet ‘www.remunerationsdesdirigeants.com’.

Belloni, 55 anni, ha incassato nel 2009 una remunerazione totale di 5,428 milioni di euro, in quanto numero due di Lvmh Molto discreto, Belloni è entrato nel gruppo francese 8 anni fa, dopo 22 anni passati in Procter and Gamble. È invece uno spagnolo, Antonio Truan, ad occupare il secondo posto dei manager più pagati con un guadagno di 4,257 milioni di euro. Truan è il numero uno della società Gecina, uno dei principali attori dell’immobiliare francese. Al terzo posto c’è invece il francese Bernard Arnault, patron di Lvmh, con una remunerazione di 4,023 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Lvmh: preconsuntivo trimestrale batte le attese, il lusso sta riaccelerando

Credit Suisse rivede i giudizi sul lusso: Lvmh meglio di Richemont

Borse europee proseguono recupero, bene anche Milano

Ti può anche interessare

First Capital lancia l’indice sulle Spac

SPAC Index© si propone di essere un indice di riferimento per monitorare l'andamento delle Spac e P ...

Gam, un terzo delle masse in più

Cresce del 31% il patrimonio in gestione ...

Caron (Morgan Stanley IM): “Le scommesse vincenti con i bond”

L’asset manager punta sui titoli emergenti, sui mutui non garantiti e sul mercato investment grade ...