Borse, Italia serena, Europa indecisa

A
A
A

Giornata leggermente ottimista per Piazza affari, mentre in Europa si chiude in negativo

di Matteo Chiamenti30 settembre 2010 | 16:30

L’indice Ftse/Mib chiude la seduta in rialzo dello 0,65%, registrando la miglior performance tra le principali borse europee, sostenuto da buoni dati macro Usa e nonostante l’andamento negativo di Wall Street, pur partito in positivo. I maggiori rialzi vengono registrati da Bulgari, Enel, Exor, Generali, Mediobanca, Snam RG, Pop. Milano, Fiat, Intesa Sanpaolo, Lottomatica, Mediolanum, Pirelli e Ubi Banca. Deboli invece Banco Popolare, Italcementi, Telecom Italia, Autogrill, Mediaset, Stm e Tenaris. 

Sul fronte europeo, l’indice EuroStoxx50 termina le negoziazioni poco mosso (-0,09%), con le borse europee che hanno perso slancio nel finale nonostante i buoni dati macro Usa su Pil, sussidi alla disoccupazione e Chicago Pmi. Positive Santander, Bmw, Bbva, Gdf Suez, Lvmh, Nokia, Vinci, Bayer, Daimler, Deutsche Bank, Schneider e Vivendi. In lettera invece Axa, Bnp, Agricole, SocGen, Sanofi-Aventis e France Telecom.

Infine, in chiusura dei mercati europei il cambio Eur/Usd quota 1,3590 mentre il petrolio Wti scambia a USD78,70 al barile.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Joseph Little (Hsbc Global Asset Management): spazio ai portafogli diversificati

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Corea del Nord, i mercati non credono all’escalation militare

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Sterlina in ripresa, borse caute in attesa della Bank of England

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Wall Street indietreggia, le borse europee scendono

Julius Baer vola in borsa dopo i numeri della semestrale

Carmignac: sui mercati regna un ottimismo razionale

Cambio della guardia ai vertici di Vanguard, come reagirà il mercato?

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Fca prova a far ripartire i diesel negli Usa

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Nomura: per gli investitori istituzionali la Borsa di Tokyo è destinata a salire

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

Pictet AM: “Altri rialzi in vista per le borse”

Elezioni inglesi: conservatori in calo, governo in minoranza

Giornata ricca di appuntamenti per le borse europee

Qatar isolato dopo attentato londinese

Commerzbank propone prepensionamenti

Piazza Affari: indici in rosso, ma non è solo colpa della politica

Macron ha vinto, le borse perdono terreno

Usa, la disoccupazione torna a livelli pre-crisi, le borse festeggiano

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

Elezioni francesi, evitato il peggio per i mercati

Ti può anche interessare

Banca Carige soffre il rischio ribaltone

CARIGE, OK AD AUMENTO E CESSIONE NPL  – Il Cda di Banca Carige ha dato il suo via libera all ...

Blueindex: brillano Credit Suisse e Deutsche Bank

BANCHE AVANTI TUTTA IN EUROPA – Credit Suisse e Deutsche Bank allungano il passo, chiudendo la ...

Wonder Woman sostiene i conti di Time Warner

IL CINEMA SALVA TIME WARNER – Quando hai “Wonder Woman” al tuo fianco non puoi avere molto ...