Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi20 aprile 2017 | 10:52

UNICREDIT TORNA IN TESTA – La galoppata di ieri riporta i titoli finanziari italiani nelle posizioni di vertice della classifica quotidiana del Blueindex. Unicredit in particolare, grazie al +6,07% segnato a fine giornata, è risultata la migliore tra le 39 componenti del paniere (Mps resta sospesa dagli scambi), seguita da Banco Bpm (+3,93%), ING Groep (+3,77%) e Intesa Sanpaolo (+3,60%), tutte oltre i 3 punti di guadagno.

BENE ANCHE GLI ALTRI TITOLI ITALIANI – In buona evidenza anche Mediobanca, Azimut e Banca Generali, con rialzi a fine giornata superiori ai 2 punti percentuali al pari di Credit Agricole e Natixis, mentre Morgan Stanley (grazie a una trimestrale migliore delle attese di mercato) e Deutsche Bank chiudono affiancate in rialzo del 2,01% ciascuna.

SUL BLUEINDEX FRENANO I FINANZIARI USA – In una giornata ampiamente positiva per le componenti del Blueindex, qualche presa di profitto ha indugiato sui finanziari americani, con Franklin Resources, Citigroup e BlackRock che hanno terminato in calo di un punto percentuale o poco oltre. Incerte anche Hsbc Holding e Goldman Sachs, che hanno perso a fine giornata poco più dello 0,8% a testa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Blueindex: brillano Gam Holding e Man Group, indietro tutta Deutsche Bank

Blueindex: Raiffeisen continua a piacere agli analisti di Societe Generale

Blueindex: brillano Credit Suisse e Deutsche Bank

Blueindex: una seduta senza segni positivi

Blueindex, seduta volatile ma ricca di spunti

Blueindex: tensioni politiche fanno male a titoli europei

Bluerating, Wall Street resta in stato di grazia

Blueindex: giornata no per banche italiane e francesi

Blueindex: bene Credit Agricole, cade Ageas

Blueindex: Banco Bpm rimbalza con decisione dopo i conti

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

Blueindex: Raiffeisen alla riscossa, per ora niente prestiti ai bassi redditi

Ti può anche interessare

Axa punta su un mix di tagli e investimenti per crescere

Axa vuole risparmiare 2,1 miliardi di euro di costi entro il 2020, per poter investire un miliardo l ...

Mps paga dazio dopo pronuncia Corte Ue su bail in

Come prevedibilela Corte di Giustizia Ue ha dichiarato legittimo l'applicazione delle norme sul bail ...

Cerved gestirà portafoglio crediti “in bonis” ex Accedo

Cerved si è aggiudicata la gestione del portafoglio di 1 miliardo di crediti "in bonis" ceduto di r ...