BlueIndex, mercoledì di debolezza per Mediolanum

A
A
A

Commento alla performance dei titoli del 28 settembre 2011

Maria Paulucci di Maria Paulucci29 settembre 2011 | 14:12

Breve nota introduttiva. Dopo la battuta d’arresto di mercoledì 28, Piazza Affari ha ripreso la sua corsa giovedì 29, con il Ftse Mib che a metà pomeriggio guadagnava oltre due punti percentuali. In vetta, di nuovo, le banche, con Intesa Sanpaolo e Unicredit tra le più acquistate. Ad alimentare l’euforia ha contribuito l’approvazione da parte del Parlamento tedesco, a maggioranza, della riforma dell’Efsf, il cosiddetto fondo salva Stati.

In evidenza a Milano Azimut, che giovedì 29 settembre – a meno di due ore dalla chiusura – avanzava di oltre 5 punti percentuali. Denaro anche su Banca Generali e Mediolanum.

A testimoniare la battuta d’arresto del giorno prima è il BlueIndex, l’indice che raccoglie 40 titoli quotati sui listini mondiali appartenenti a banche e istituzioni finanziarie. I dati riferiti a mercoledì 28 segnalano che a Milano, nel comparto del risparmio gestito, hanno chiuso in positivo Azimut (+1,16%) e Banca Generali (+1%), mentre Mediolanum ha archiviato la seduta in debolezza (-0,80%).

Da segnalare, sempre mercoledì 28, il vero e proprio crollo di Man Group sulla Borsa di Londra (-24,87%). Il gruppo inglese di hedge fund ha fatto sapere che secondo le sue previsioni nel secondo trimestre (che finisce venerdì 30), gli asset under management diminuiranno dell’8,5%, a 65 miliardi di dollari rispetto ai 71 miliardi del trimestre precedente.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, terza tappa del buyback

Azimut, continua lo shopping in Australia

Azimut, il titolo piace a Credit Suisse

Azimut, ecco la newco dei 3 ex super gestori

Albarelli (Azimut): “Tanto sviluppo, tanto estero”

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Azimut e Alfalah Investments lanciano un fondo sull’azionario pakistano

Azimut colpisce ancora in Australia

Azimut? Arriverà a 50 euro

Azimut, nei 9 mesi il secondo miglior utile di sempre

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Azimut, rivoluzione nella gestione

Azimut, l’Australia traina la raccolta a ottobre

Colpo AlpenBank, ingaggiata Rita Ghigo

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Azimut, alleanza in Medio Oriente

Azimut, l’estero fa bene al business

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Azimut, acquisizione in Iran

Azimut, BlackRock scende di nuovo sotto il 5%

Azimut CM festeggia il primo compleanno con 80 cf in più

Azimut Wealth Management sopra la soglia dei 10 miliardi

Lanzoni entra nella squadra di Azimut Wm a Genova

Azimut varca la soglia dei 4 miliardi

Azimut fa ancora shopping in Australia

Azimut, nuovo colpo in Australia

Personal branding: Azimut ti prende per mano

Investire sull’economia reale è un bene

Azimut festeggia il via libera dal Brasile

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Azimut punta forte sul private equity

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Azimut, utile quasi raddoppiato

Ti può anche interessare

Brexit: le banche pronte al trasloco da Londra, chi si rafforzerà su Milano?

BARNIER E DAVIS, SCINTILLE SULLA BREXIT – Mentre Michel Barnier, capo dei negoziatori Ue sulla ...

Arca Sgr, banche popolari in manovra

POPOLARE SONDRIO GUARDA AD ARCA – Creval, no grazie: Mario Alberto Pedranzini, numero uno di B ...

Ubs organizza una nuova challenge a tema fintech

UBS LANCIA CHALLENGE FINTECH – Dopo un contest inaugurale nel 2015, Ubs ha lanciato la seconda ...