Insider trading e truffe finanziarie: fenomeno in crescita anche in Italia

A
A
A

Nel 2011 la Sec ha promosso l’archiviazione di 735 procedimenti, recordo per un anno fiscale, mentre in Italia…

di Redazione30 dicembre 2011 | 14:24

Insider trading, truffe e frodi finanziarie sono sempre più in crescita, balzando sempre di più agli onori della cronaca. Nel 2011, come riporta Economiaweb.it la Sec, la Consob americana, ha promosso l’archiviazione di 735 procedimenti, cifra record per un unico anno fiscale. Nel caso di insider trading, lo scorso anno sono state aperte ben 57 procedure. Tendeza che secondo il New York Times dovrebbe riconfermarsi per il prossimo anno.Il fenomeno delle frodi fiscali è in aumento anche in Italia. Secondo uno studio del Laboratorio Frodi, realizzato dalla collaborazione tra l’Osservatorio di Revisione della SDA Bocconi e PricewaterhouseCoopers, si registra un notevole aumento la contraffazione e la pirateria commerciale mentre a calare sono le condanne per corruzione, concussione e condizionamento di appalti pubblici. Sempre secondo lo studio, i reati economico-finanziari nel periodo dal 200 al 2008 si è registrato un aumento medio annuo del 7% e un aumento totale del 36%, passando da più di 12.000 a oltre 16.700 condanne annue.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Morgan Stanley, primo trimestre da urlo

Consulenza sulla strada verso il futuro

ConsulenTia “mille culure”

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fideuram Ispb, Grandi nuovo presidente

La consulenza a Mezzanotte

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

L’american dream non è morto

Le metafore del mercato obbligazionario

Investimenti, il nuovo link tra tradizione e innovazione

Bisogna partire dai fondamentali

Una nuova crisi nei Subprime?

Fidelity, you pay…less

Il treno degli incentivi di Fineco. Ma non per tutti…

La consulenza che piace ai Millennial

Vontobel, la tendenza tecnologica della sicurezza digitale

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

Mercati, il grande singhiozzo

L’Abc della finanza con Pictet

Mifid 2, sos tecnologia

Pokerissimo per Widiba

Contenere la volatilità con gli ETF: missione possibile

La guerra dei fondi

Efpa Italia, il board apre a terzi

Parlare al proprio conto corrente. Con Webank

I cf all star di Widiba

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

“Lacrime di coccodrillo”, un video pro mandante sul caso SPI

Azimut prende Bocchin

Credit Suisse, la bussola dei bond

Real estate, opportunità residenziale

Ti può anche interessare

Poste Italiane attende i conti, non risente di via libera a Ddl concorrenza

POSTE ITALIANE ATTENDE I CONTI – Poste Italiane resta in rialzo a Piazza Affari, sostenuta dal ...

Unieuro oggi batte un poco meno forte a Piazza Affari

UNIEURO FRENA A PIAZZA AFFARI – Unieuro in calo a Piazza Affari dove il titolo è indicato a 1 ...

Regolamento intermediari, Bufi (Anasf): “Soddisfatti a metà, ecco perché”

Il presidente dell’associazione di categoria dei consulenti finanziari spiega a Bluerating.com qua ...