Titolo da monitorare Piquadro

A
A
A

Il gruppo Piquadro presenta una dinamica reddituale incoraggiante

Fida di Fida31 gennaio 2012 | 10:27

Il gruppo Piquadro, attivo nel settore della pelletteria e nella produzione di accessori, presenta una dinamica reddituale incoraggiante. Per il Gruppo (badare che il bilancio è chiuso al 31 marzo) gli ultimi esercizi hanno messo in evidenza un fatturato in progressiva crescita; ad esempio: l’ultima variazione, esercizio 2009/10 – 2010/11, è stata +18,4% e sono stati raggiunti i 61,2 milioni di euro. L’utile netto, anch’esse in progressivo aumento negli anni passati, si è attestato a 9,1 milioni (+27,7% rispetto all’esercizio precedente). Nonostante le suddette performance, il titolo in borsa ha chiuso il 2011 facendo registrare ingenti perdite. Fino a maggio la dinamica è stata positiva ma successivamente, dopo aver testato i massimi dell’anno sfiorando quota 3 euro, è andata formandosi una tendenza ribassista che dura tutt’ora. Nelle prime sedute del 2012 si è osservata un’ulteriore accelerazione negativa che ha portato il prezzo in area d’ipervenduto. Il seguente rimbalzo delle ultime due settimane non è ancora tale da mettere in dubbio la tendenza negativa di fondo. Tuttavia un’eventuale violazione al rialzo della resistenza dinamica che caratterizza il trend, concretizzabile in area 1,40 euro, modificherebbe l’impostazione grafica rendendo interessante un posizionamenti long con obbiettivo a 1,60 euro. Peraltro, se suddetta violazione non dovesse verificarsi, si potrebbe impostare una strategia short con obbiettivo in area 1,25/1,20 euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Attenti agli anni che finiscono per 7

Banca Farmafactoring in rosso nel giorno del debutto a Piazza Affari

Pioggia di downgrade sul titolo Mps

Titolo da monitorare StMicroElectronics

Titolo da monitorare Fiat Industrial

Titolo da monitorare Banca Monte dei Paschi di Siena

Titolo da monitorare Eni

Titolo da monitorare Snam

Titolo a monitorare Ubi Banca

Titolo da monitorare Banca Mps

Titolo da monitorare Nice

Titolo da monitorare Marcolin

Titolo da monitorare Iren

Titolo da monitorare Mondo Tv

Titolo da monitorare Edison

Titolo da monitorare Banca Monte Paschi di Siena

Titolo da monitorare Beghelli

Titolo da monitorare Banca Finnat

Titolo da monitorare Diasorin

Titolo da monitorare Generali Assicurazioni

Titolo da monitorare Banco Popolare di Milano

Raggiunto accordo Ue: l’Euro ne beneficia

Euro sopra 1,3800 nonostante la crisi

Titolo da monitorare Assicurazioni Generali

Titolo da monitorare Lottomatica

Titolo da monitorare – Finmeccanica

Titolo da monitorare – Mediobanca

Titolo da monitorare – Banco Popolare

Finanza da ridere: il consulente

Titolo da monitorare – Ubi Banca

Titolo da monitorare – Mediaset

Etf – Non si gioca a Mosca cieca

Titolo da monitorare – Telecom Italia

Ti può anche interessare

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

HSBC ORMAI HA SVOLTATO – La svolta decisa sei anni fa dal numero uno (ormai in uscita) di Hsbc ...

Fidelity Investments taglia le commissioni

NEGLI USA E’ GUERRA DELLE COMMISSIONI – La “guerra delle commissioni” impazza in America ...

Exprivia tira il fiato dopo acquisizione 81% Italtel

EXPRIVIA TIRA IL FIATO – Exprivia in calo dell’1,64% a Piazza Affari col titolo che scivola ...