Saxo Bank: Telecom Italia maglia rosa sul Ftse Mib

A
A
A

Tra i principali titoli in perdita sull’indice principale di Piazza Affari troviamo Mps, Ubi Banca, Finmeccanica, Banco Popolare. Positivi invece…

di Redazione27 febbraio 2012 | 11:41

Ubi Banca: è tra i peggiori titoli del listino principale italiano in seguito al dubbio sul pagamento del dividendo del 2011 e al declassamento a “vendi” da parte di Deutsche Bank.

Telecom: il miglior titolo del listino Ftse Mib. Exane si sofferma sui tre elementi chiave portati avanti dal management negli ultimi anni: “il leverage è stato abbassato da 3,1 a 2,9 volte; il contenimento dei costi è stato significativo (3,8 miliardi di euro tra il 2008 e il 2011); le decisioni strategiche vanno nella giusta direzione, come gli investimenti in Brasile e Argentina”. Il broker transalpino prevede quindi nuovi progressi in scia ai risultati del quarto trimestre 2011, alla credibile guidance 2012-2014 e alle recenti decisioni strategiche (taglio del dividendo, investimenti nella banda larga sul mercato domestico).

HSBC: l’istituto finanziario inglese ha archiviato il 2011 con un utile netto di 16,8 miliardi di dollari, in rialzo del 27% rispetto all’anno prima. Il risultato si confronta con i 16,5 miliardi attesi dagli analisti. A sostenere la crescita è stata la buona performance nei mercati emergenti (ricavi saliti del 12% in Asia, America Latina e Medio Oriente e Nord Africa) e nell’unità del commercial banking. In lieve calo invece il Core tier 1 capital ratio che si è attestato a 10,1%, contro i 10,5% del 2010. Alla luce di questi numeri, Hsbc ha proposto per il 2011 un dividendo di 0,41 dollari, in aumento del 14% rispetto all’anno prima.

Vodafone: ha stretto una partnership con l’americana Visa per sviluppare un servizio di pagamento via cellulare. Il servizio permetterà ai clienti di Vodafone, più di 398 milioni di persone sparse in 30 Paesi, di pagare servizi e beni attraverso il proprio telefono cellulare. Il servizio sarà inizialmente lanciato in Germania, Olanda, Spagna e Turchia e in Gran Bretagna, per poi coinvolgere gli altri Paesi.

Nokia: ha presentato oggi nuove versioni dello smartphone Lumia, inaugurando così l’edizione 2012 del Mobile World Congress di Barcellona. Il Lumia 900, che ha il sistema operativo Windows Phone, sarà ora disponibile con connettività Hspa. Il Lumia 900 verrà venduto ad un prezzo di circa 480 euro e dovrebbe essere distribuito a partire dal secondo trimestre 2012. Tra le novità anche il low cost Lumia 610 a circa 189 euro.

BP: Il processo civile che coinvolge Bp per il disastro nel Golfo del Messico della primavera 2010 è stato rinviato di una settimana. Lo ha fatto sapere ieri sera la stessa Bp. Secondo quanto si apprende dalla nota stampa, la corte distrettuale degli Stati Uniti ha rimandato l’inizio del processo a lunedì 5 marzo, per dare più tempo alle parti di trovare un accordo sul compenso alle persone e alle imprese colpite dal disastro. Il risarcimento, secondo le stime che circolano tra i corridoi, potrebbe andare dai 15 ai 30 miliardi di dollari. Intanto il titolo viaggia in rialzo sulla Borsa di Londra: in questo momento l’azione guadagna l’1,57%.

BASF: Credit Suisse alza il target a 76 euro dal precedente 65 euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Tra Fintech e Mifid 2: le nuove regole del gioco a ITForum Milano

Consulenti finanziari, il tour di IWBank PI riparte da Napoli

In India al via il derivato sui diamanti

Il d.g. di IWBank PI commenta il successo della App Trading+ ai FintechAge Awards

A ITForum i risultati esclusivi sul rapporto tra trader e finanza digitale

eToro lancia CopyFunds for Partners dedicato agli asset manager

Swissquote lancia la realtà virtuale nel trading

IwBank PI: trading sempre più esterofilo

eToro e Lufax Holding Ltd siglano una partnership strategica

ITForum Milano 2016, successo per un’edizione ricca di novità

ITForum di Milano, due giorni di grandi appuntamenti

IWBank Private Investments al Tol Expo 2016 con la nuova app di trading

ING Groep preferisce concentrare i suoi trader a Londra

Ig Group acquista il servizio DailyFX da Fxcm per 40 milioni di dollari

Il trading ad alta frequenza in Cina: divieti e scappatoie

eToro lancia la nuova Dashboard per Popular Investor

Il social trading compie un ulteriore passo avanti

Broker inglese lancia il trading su Facebook

I protagonisti dell’ITForum al lancio di iFinance – GALLERY

Banca Sella amplia i servizi di trading online investendo sull’innovazione

Scandalo Libor, condannato un ex trader di Ubs e Citigroup

Barclays recupera terreno negli Usa

It Forum, tutte le novità dell’edizione 2014

Saxo Bank ti protegge dal trading ad alta frequenza

Sulla piattaforma di Fxcm arriva il renminbi offshore

Gruppo Banca Sella, una giornata di trading online dal vivo al Roma Trading Day

Jp Morgan vuole far crescere il trading azionario

Directa sim entra in Lmax Exchange

Trading Tour 2014: tornano i seminari itineranti di ActivTrades

Tobin tax: un primo bilancio dell’impatto della nuova imposta sulle transazioni finanziarie

Investimenti, tutte le sfide del trading

Invest Banca rileva il 60% di Millennium sim e si butta nel trading online

Trading, torna a Napoli l’IT Forum invernale

Ti può anche interessare

Sterlina in calo dopo via libera parlamento inglese a legge Brexit

LA STERLINA PERDE COLPI – Il definitivo via libera giunto ieri da parte del Parlamento britann ...

Prelios in rosso, respinta dai grandi soci la contro offerta di Cefc

PRELIOS COME I GAMBERI – Prelios apre la settimana in calo, ma non tracolla, dopo che Pirelli, ...

Banca Carige in rosso a Piazza Affari, nonostante conti migliori del previsto

NON BASTA LA TRIMESTRALE A CARIGE – Banca Carige in netto calo in avvio di giornata a Piazza A ...