Le dichiarazioni fiscali viaggiano su iPad

A
A
A

Wolters Kluwer Italia, branch italiana del Gruppo Wolters Kluwer, presenta le nuove applicazioni per compilare le…

di Redazione29 marzo 2012 | 12:55

Ora anche le dichiarazioni fiscali sbarcano su iPad. Dopo il successo delle app gratuite per iPhone e iPad, che in un anno hanno registrato più di 50mila download, Wolters Kluwer Italia, branch italiana del Gruppo Wolters Kluwer, continua la propria evoluzione tecnologica presentando le nuove applicazioni che aiutano nella compilazione delle dichirazioni fiscali sulla tavoletta di casa Apple. Ipsoa, marchio del gruppo, ha sviluppato uno strumento dinamico, in grado di guidare gli utenti nella compilazione delle dichiarazioni fiscali 730, IVA e Unico in totale mobilità. Le Guide Ipsoa, inserite nella collana “Dichiarazioni fiscali”, offrono, infatti, un pieno supporto per ogni quadro con istruzioni, formule di calcolo, casi pratici e particolari contestualizzati. Le funzioni di ricerca, di annotazione e di controllo degli errori, inoltre, rendono questa applicazione utile sia per il professionista che per il privato. Le App 730 e IVA sono già scaricabili dal negozio virtuale, mentre Unico sarà invece disponibile a partire dalla metà di aprile 2012.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia “mille culure”

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fideuram Ispb, Grandi nuovo presidente

La consulenza a Mezzanotte

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

L’american dream non è morto

Le metafore del mercato obbligazionario

Investimenti, il nuovo link tra tradizione e innovazione

Bisogna partire dai fondamentali

Una nuova crisi nei Subprime?

Fidelity, you pay…less

Il treno degli incentivi di Fineco. Ma non per tutti…

La consulenza che piace ai Millennial

Vontobel, la tendenza tecnologica della sicurezza digitale

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

Mercati, il grande singhiozzo

L’Abc della finanza con Pictet

Mifid 2, sos tecnologia

Pokerissimo per Widiba

Contenere la volatilità con gli ETF: missione possibile

La guerra dei fondi

Efpa Italia, il board apre a terzi

Parlare al proprio conto corrente. Con Webank

I cf all star di Widiba

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

“Lacrime di coccodrillo”, un video pro mandante sul caso SPI

Azimut prende Bocchin

Credit Suisse, la bussola dei bond

Real estate, opportunità residenziale

Mifid 2 e fintech a portata di click

Carichieti, è il momento della stangata

Nasce Italiafintech

Vontobel: Generali pigliatutto

Ti può anche interessare

Banca Popolare Pugliese, accordo con Etica Sgr

La collaborazione prevede che l’istituto salentino distribuisca attraverso le sue centosei filiali ...

eToro apre l’accesso diretto a cinque criptovalute

Gli utenti di eToro, infatti, che hanno già accesso a oltre 1200 strumenti tra cui titoli come Appl ...

Banche: ora tocca al dossier Stefanel

BANCHE, NUOVE PULIZIE DI BILANCIO IN ARRIVO – Quasi portata a termine la fase di ricapitalizza ...