Btp tricolore, a giorni un nuovo collocamento

A
A
A

La nuova emissione avverrà tra il 4 e il 7 giugno sul Mot di Borsa Italiana

di Redazione31 maggio 2012 | 14:05

Il successo dei Btp Italia è stato notevole. Per questo motivo il Tesoro a giorni tornerà a emettere questo strumento, grazie al quale nello scorso marzo sono stati raccolti 7,3 miliardi.
Il prossimo collocamento si terrà tra il 4 e il 7 giugno sul Mot di Borsa Italiana. Il tasso di rendimento minimo garantito sarà comunicato a ridosso del collocamento. Quella di giugno sarà la seconda delle tre emissioni di Btp Italia previste per il 2012, con l’ultimo collocamento che avverrà dopo l’estate. Dal tesoro hanno fatto sapere che le aste «avranno tutte le stesse condizioni», suggerendo quindi che i Btp Italia saranno ancora a scadenza quadriennale. E l’emissione di Btp Italia pare essere interessante anche per gli investitori esteri.

Quanto al premio di fedeltà per gli investitori persone fisiche, l’ammontare fisso è pari al 4 per mille lordo (da calcolarsi sull’importo nominale acquistato non rivalutato) che è corrisposto dal Mef esclusivamente alle persone fisiche che abbiano acquistato il titolo durante il periodo di collocamento e lo abbiano detenuto fino alla scadenza (11 giugno 2016).
Sulle commissioni per le banche che raccolgono gli ordini di acquisto è il 3 per mille (da calcolarsi sull’importo nominale emesso non rivalutato) corrisposto dal Mef a tutte le banche in proporzione all’ammontare degli ordini ricevuti (in conto terzi o proprio) e in base alle modalità tecniche stabilite nel decreto di emissione.

Il regime fiscale è pari al 12,5%, come per tutti i titoli di Stato e il taglio minimo acquistabile sono 1000 euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Linear e Diginventa lanciano il primo BOT per l’RC Auto su Facebook Messenger

Bot a 6 mesi: Tesoro soddisfatto, tasi sempre più negativi

Bot a 6 mesi, tassi sempre più vicini a zero

Ti può anche interessare

Anima Holding frena nonostante buona raccolta di luglio

ANIMA SOTTOTONO IN BORSA – Nonostante il favore con cui gli analisti hanno accolto i numeri de ...

Le criticità dei mercati alla prova dell’intelligenza del rischio

L’intelligenza del rischio rappresenta la forma di intelligenza più importante per coloro che ope ...

FT: per le norme sul “bail-in” si avvicina il test decisivo

NORMATIVA BAIL-IN AL TEST ITALANO – Che possibilità ci sono per il sistema bancario italiano ...