Ubi Banca definisce le condizioni dell’aumento, chiude in rialzo del 2%

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi8 giugno 2017 | 17:58

UBI BANCA CHIUDE A +2%Ubi Banca guadagna il 2% a Piazza Affari a fine giornata, risalendo a 3,416 euro per azione con oltre 10,27 milioni di pezzi passati di mano. Aiuta il titolo la risalita del listino vista nel corso del pomeriggio, grazie alle parole di Mario Draghi, presidente della Bce, che ha di fatto escluso ancora per diversi mesi una modifica della politica monetaria europea sia in termini di tassi sia di acquisto di bond sul mercato (quantitative easing).

DEFINITE CONDIZIONI PER AUMENTO – Da parte sua la banca ha annunciato le condizioni relative alla ricapitalizzazione fino a un massimo da 400 milioni, varata per mantenere il Cet1 ad un livello superiore all’11% a seguito dell’acquisto delle tre ex “good bank” Banca Etruria, Banca Marche e CariChieti, conclusosi lo scorso 10 maggio. Saranno emesse fino a un massimo di 167.006.712 nuove azioni ordinarie, offerte in opzione agli azionisti di Ubi Banca in base al rapporto di 6 azioni di nuova emissione ogni 35 possedute, al prezzo di 2,395 euro per ciascuna, per un controvalore complessivo pari a massimi 399.981.075 euro.

AZIONI EMESSE CON SCONTO DEL 26,1% SUL TERP – Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni ordinarie incorpora uno sconto del 26,1% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto (Terp), calcolato sulla base del prezzo ufficiale di chiusura del 7 giugno scorso. Il calendario dell’offerta prevede che i diritti di opzione per sottoscrivere le azioni ordinarie di nuova emissione siano esercitabili, a pena di decadenza, dal 12 giugno al 27 giugno  2017, estremi compresi. I diritti saranno negoziabili sull’Mta dal 12 giugno al 21 giugno 2017, estremi inclusi. I diritti di opzione non esercitati entro suddetto periodo saranno offerti sullo stesso Mta. L’aumento di capitale sarà curato e garantito da Credit Suisse e Morgan Stanley, che agiranno rispettivamente come Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Seduta positiva per le maggiori banche italiane ed europee

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

Unicredit e Mediobanca sotto i riflettori a Piazza Affari

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Piazza Affari, occhio a Banca Carige, Unipol e Banca Mediolanum

Mps punta a tornare sul listino a inizio ottobre

Banco Bpm prudente, ma si attendono novità positive

Ferrari a un passo dai 100 euro, gli analisti si dividono sul futuro

Unieuro oggi batte un poco meno forte a Piazza Affari

Pirelli punta a tornare in borsa a ottobre

Banca Ifis vede utile raddoppiare a fine anno, non esclude acquisizioni

Fca prosegue la sua corsa, nuovo record storico in borsa: 13,5 euro

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Geely dopo Volvo conquista anche Lotus, chi sarà il prossimo?

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

Anche Mittel in corsa per Quadrivio Sgr?

Banca Generali: commissioni a tutto gas nel primo semestre

Ubi Banca: semestrale ok ma sul titolo pesa l’effetto Trump

Anima Holding frena nonostante buona raccolta di luglio

I numeri semestrali fanno correre Banca Ifis

Piazza Affari, giornata positiva grazie alle banche

Credem positivo dopo la trimestrale

Anima sottotono dopo acquisizione Aletti Gestielle

Al cavallino serve un Suv per correre ancora in borsa

Banca Carige: trimestrale con luci ed ombre, il titolo perde quota in borsa

Unipol: il semestre chiude in rosso, ma meno del previsto

Prelios prova un ulteriore scatto dopo rilancio Burlington

Poste Italiane attende i conti, non risente di via libera a Ddl concorrenza

Generali in allungo, i conti sono piaciuti

Banca Intermobiliare non reagisce in borsa alla cessione di Bim Suisse

Exprivia tira il fiato dopo acquisizione 81% Italtel

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Prelios in rosso, respinta dai grandi soci la contro offerta di Cefc

Ti può anche interessare

Goldman Sachs, i numeri della trimestrale non entusiasmano il mercato

NUMERI TRIMESTRALI IN CHIAROSCURO – Goldman Sachs sottotono in attesa dell’apertura delle co ...

Unicredit e Mediobanca sotto i riflettori a Piazza Affari

CI SI ATTENDE UNA SEDUTA POSITIVA – C’è attesa per una nuova seduta positiva a Piazza Affar ...

Reddito fisso: occorrerà fare attenzione ai titoli a lungo termine americani

LA FED INIZIERA’ A RIDURRE IL PORTAFOGLIO BOND? – Il 2017 rischia di essere davvero un anno ...