Piazza Affari continua a correre, occhio a Ubi Banca

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi9 giugno 2017 | 10:09

MILANO APRE IN MODALITA’ RALLY – Apertura di giornata a tutto sprint per Piazza Affari, che prosegue così il rally partito ieri dopo la conferenza stampa in cui Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea, ha rassicurato circa il rafforzamento in atto della ripresa economica in eurolandia che sta avvenendo però senza tensioni inflazionistiche, tanto che tassi ai minimi storici e quantitative easing appaiono destinati a rimanere in vigore anche oltre fine anno, esattamente quello che volevano sentirsi dire gli investitori.

UBI BANCA SOTTO I RIFLETTORI – Dopo i primi scambi a Piazza Affari il Ftse Mib segna +0,81%, il Ftse Italia All-Share sale dello 0,74% e il Ftse Italia Star è indicato a +0,18%. A spingere al rialzo gli indici sono i finanziari con Ubi Banca, che ieri ha definito i dettagli per l’aumento di capitale da 400 milioni destinato a rafforzare i coefficienti patrimoniali del gruppo dopo l’acquisizione delle tre ex “good bank” Banca Etruria, Banca Marche e CariChieti, in evidenza grazie a un rialzo che sfiora il 7%.

SOLO CAMPARI FRENA TRA LE GRANDI – Molto bene anche Banco Bpm (+2,1%) e due ciclici come Cnh Industrial e Stmicroelectronics (entrambi attorno all’1,75% di rialzo), mentre tra le blue chip italiane l’unico calo consistente è quello di Campari (-1,75%), con Brembo che invece perde poco più di mezzo punto e Moncler appena sotto la chiusura precedente.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Campari vola dopo la trimestrale, Ferrari segna nuovi massimi

Campari in rialzo, Goldman Sachs e Barclays migliorano target price e giudizi

Piazza Affari sale in scia a Campari e Mediaset, ora occhio al G-20 cinese

Ti può anche interessare

Piazza Affari corre con le banche, brilla Unicredit

MILANO CORRE CON LE BANCHE – Finale in crescendo per Piazza Affari, che sulla rinnovata spinta ...

Poste Italiane attende i conti, non risente di via libera a Ddl concorrenza

POSTE ITALIANE ATTENDE I CONTI – Poste Italiane resta in rialzo a Piazza Affari, sostenuta dal ...

Produzione industriale in frenata, anche i tedeschi fanno festa a Natale

A DICEMBRE CALA LA PRODUZIONE – Berlino, abbiamo un problema, forse: la produzione industriale ...