4AIM Sicaf segna nuovi massimi storici a Piazza Affari

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi16 giugno 2017 | 16:30

4AIM SICAF CONTINUA A VOLARE – 4Aim Sicaf sugli scudi sull’Aim Italia, dove il titolo del “Organismo di investimento collettivo del risparmio” che intende operare come punto di incontro tra investitori professionali e Pmi alla ricerca di capitali per finanziare la propria crescita guadagna il 6,80% a 604,50 euro, segnando così un nuovo massimo storico, anche se a fronte di volumi sempre limitati e per ora pari a soli 32 titoli.

QUOTAZIONI RADDOPPIATA NELL’ULTIMO MESE – 4Aim Sicaf aveva debuttato il 29 luglio 2016 sull’Aim Italia ad un prezzo di 500 euro per azione, mantenendosi poi a lungo tra i 486 e i 505 euro per azione. A inizio anno il titolo era poi crollato repentinamente ad un minimodi 268,1 euro per azione, mantenendosi entro i 341 euro sino a fine maggio quando è partito un netto movimento rialzista che ha portato il titolo a quasi raddoppiare le quotazioni.

L’INVESTIMENTO IN DIGITAL360 AIUTA – Tra le poche notizie circolate su4Aim Sicaf che potrebbero avere influenzato le quotazioni vi è stato l’investimento (meno del 5%) in Digital360, società attiva nell’offerta B2B di contenuti editoriali, lead generation, eventi e coaching oltre che nella trasformazione digitale che lo scorso 13 giugno è sbarcata a Piazza Affari dopo un collocamento a 1,15 euro e che attualmente vale 1,51 euro, dopo aver toccato gli 1,719 euro  nel corso della seduta del 14 giugno scorso.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Piazza Affari, dopo avvio incerto gli indici virano in rosso

PIAZZA AFFARI SI INDEBOLISCE – Dopo un avvio prudente, gli indici di Piazza Affari si indeboli ...

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

BANCO BPM IN LUCE SUL BLUEINDEX – Banco Bpm torna a correre in borsa e si merita la prima piaz ...

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Non si trova l’accordo sul taglio della produzione tra i paesi dell’Opec e il petrolio torna a s ...