Se i Pir vanno in vacanza, soffriranno anche i fondi mid e small cap Italia?

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi20 giugno 2017 | 13:56

FRENATA PIR PUO’ INFLUENZARE ALTRI FONDI? – A proposito di titoli azionari italiani a media e piccola capitalizzazione: se hanno ragione gli analisti di Equita Sim, secondo cui le quotazioni di molti “titolini” potrebbero essere a rischio se non altro per i multipli borsistici elevati e ormai “a premio” rispetto ai competitor europei e per il probabile rallentamento durante l’estate della raccolta dei fondi legati ai Pir (Piani individuali di risparmio), pensati proprio per favorire l’investimento in questa tipologia di azioni, anche le quotazioni di alcuni fondi comuni potrebbero essere a rischio.

CHI INVESTE IN MID E SMALL CAP ITALIANE – Prodotti come Symphonia Azionario Small Cap Italia, Arca Economia Reale Equity Italia, Fondersel Pmi o Oyster Italian Value sono infatti particolarmente investiti in titoli azionari italiani di media e piccola capitalizzazione e potrebbero risentire, sia pure temporaneamente, di una maggiore volatilità delle quotazioni.

GESTORI POSSONO USARE LEVA LIQUIDITA’ – Rispetto all’investimento “fai da te”, naturalmente, i prodotti gestiti garantiscono una maggiore vigilanza da parte dei rispettivi gestori che potrebbero, ove lo ritenessero opportuno, alzare il livello di liquidità del fondo prendendo per tempo profitto delle posizioni che hanno fruttato i maggiori guadagni e mitigando così l’eventuale calo delle quotazioni.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, ecco i migliori di Piazza Affari

Fondi, in Europa è già record

Fondi comuni, che stangata in dieci anni

Più fondi e meno bond nel portafoglio degli italiani

Intesa Sanpaolo cede il suo 50% di Allfunds Bank per 900 milioni

Arriva il sito che ti dice come risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Raccolta, le polizze battono i fondi

BlackRock scalda i motori per l’Investment Tour 2017

Degroof Petercam: 5 buoni motivi per puntare sui bond corporate high yield in euro

Volete far centro in borsa? Puntate su titoli noiosi

La Brexit fa paura: disinvestimenti netti per 3,5 miliardi di sterline dai fondi inglesi in giugno

Fondi: non si arresta la fuga dagli azionari, ecco dove stanno andando i flussi globali

Azimut Trend Italia recupera parte del terreno perso da inizio anno

Plurima Junior Resources Fund termina giugno in grande rimonta

Assoreti, raccolta stabile a maggio

Fonditalia Euro Financials paga cara la Brexit

Gestielle Obiettivo Europa approfitta della volatilità per rimbalzare

Fondi aperti, 13 miliardi raccolti in un trimestre

Fonditalia Euro Bond Long Term R, il rialzo prosegue

Generali sul tetto d’Europa

Aberdeen Global Select Emerging Mkt Bond A1 in ripresa da inizio anno

Materiali industriali in ripresa, Amundi ringrazia

Zenit Pianeta Italia I riduce il rosso da inizio anno

Interfund Equity Japan A prova a ripartire

Eurizon Azioni Salute prova a ripartire

Anima Bluebay Reddito Emergenti cavalca il rimbalzo

Anima Traguardo 2017 Cedola 4 III recupera terreno

Oddo European Banks ringrazia la Bce e spicca il volo

Alkimis Capital Ucits Coupon dimezza il calo da inizio anno

Bnl Azioni Europa Dividendo in ripresa, ma ancora non basta

Promotori, training class: mettetevi alla prova con il benchmark dei fondi comuni d’investimento

Fonditalia Equity China R risale la china

Amundi vede l’Europa emergente in recupero

Ti può anche interessare

Kempen nomina Mnatsakanian a capo degli investimenti Sri

Narina Mnatsakanian, che assumerà la carica a partire dal 1° giugno 2017, è una delle figure di s ...

Piazza Affari, occhio a Banca Carige, Unipol e Banca Mediolanum

IRMA E I FINANZIARI SOTTO I RIFLETTORI – La settimana riparte a Piazza Affari con l’attenzio ...

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

LA BOJ NON CAMBIA STRADA – Secondo Haruhiko Kuroda, governatore della Bank of Japan (BoJ), è ...