Dopo salvataggio banche venete si sblocca anche vicenda Mps

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi26 giugno 2017 | 13:58

ANCHE MPS SI SBLOCCA – Dopo che si è risolva la vicenda delle due ex banche popolari venete Bpvi e Veneto Banca, ricorrendo a una liquidazione “ordinata”, anche il salvataggio di Mps si è sbloccato. Secondo quanto ha annunciato stamane il vicedirettore generale di Banca d’Italia, Fabio Panetta, la ricapitalizzazione precauzionale di Mps da parte dello stato avrebbe ormai ottenuto il consenso delle autorità europee.

ATLANTE VA AVANTI SUGLI NPL – “Per Mps l’operazione è chiusa” ha confermato Panetta parlando coi giornalisti, mentre il responsabile dela Vigilanza, Carmelo Barbagallo, ha aggiunto: “siamo arrivati alla fine, manca solo il consenso formale della Dg competition, dubbi non ce ne sono”. La sequenza delle due notizie non è casuale: a impedire il via libera alla procedura per iniettare 6,6 miliardi di mezzi pubblici in Mps era lo stallo sulla vendita di 27 miliardi lordi di Npl dopo il ritiro di Italfondiario e Credito Fondiario dalle trattative, ma ora anche questa pregiudiziale è caduta.

SOFFERENZE POTREBBERO ESSERE VALUTATE IL 23% – A procedere all’acquisto (della tranche mezzanine e junior, ndr) sarà infatti il solo fondo Atlante che utilizzerà i residui 1,65 miliardi di euro in cassa: “l’operazione di cartolarizzazione è possibile anche grazie al fatto che Atlante userà anche i fondi che avrebbe messo per le banche venete, con piena soddisfazione delle autorità europee” ha infatti sottolineato Barbagallo. Da notare che se il fondo Atlante utilizzerà l’intera cassa a disposizione potrebbe rilevare circa 7 miliardi di Npl pagandoli l’equivalente del 23% circa del valore lordo di libro. Sarà il prezzo giusto?


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Shopping per il private di Banca Profilo

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Il cda di Fideuram Ispb cambia faccia

Mifid 2, sfida alla burocrazia

Bail-in, risparmi degli italiani ancora a rischio

Consulenti: “sos” momenti imbarazzanti con i clienti

Fideuram Ispb, il tesoro è in Irlanda

Mifid 2 è il migliore alleato di Mediolanum

Private, sulla Svizzera c’è Intesa

La relazione nel dna delle reti

La consulenza che piace ai Millennial

Private insurance nel mirino di Ispb

Banche e reti, stipendi da favola

Ti può anche interessare

Gooruf Asia, allo studio un progetto di Ico

Asia, Regno Unito e Italia i mercati-target della campagna di prevendita basata sulla tecnologia Blo ...

La finanza digitale secondo Consob

Uno studio per parlare delle scelte strategiche che gli intermediari finanziari (prime tra tutti le ...

Nel “cassetto digitale” arriva anche la visura in inglese

Già 36mila i imprenditori che hanno colto l’opportunità e “aperto” il cassetto digitale dell ...