Prelios vola in borsa, immobili e Npl italiani piacciono ai cinesi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi28 giugno 2017 | 13:05

PRELIOS VOLA IN BORSA – Prelios sospesa a Piazza Affari col titolo che segna un teorico +14,83% a 11,46 centesimi per azione, dopo che sono passati di mano poco più di 8,2 milioni di pezzi nel corso della mattinata. A far correre il titolo sono le voci, rilanciate dalla stampa italiana, di una possibile Opa in arrivo dalla Cina, in particolare dalla conglomerata CeFC, attiva nei settori dell’energia, della finanza, del credito e delle infrastrutture e già controllante della “boutique” finanziaria americana Cowen Bank e del polo finanziario ceco Jamp.

DA CEFC L’OFFERTA VINCENTE? – Prelios, che è assistita dall’advisor Mediobanca, sembra comunque interessare a molti soggetti, tanto che nelle scorse settimane erano già giunte prime manifestazioni d’interesse non vincolanti dai fondi Apollo, Crc (Christofferson Robb) e della tedesca Dampak. A far prevalere l’offerta di CeFC sarebbe stato il fatto che essa riguarda non soltanto la società quotata a Piazza Affari (in cui sono comprese la Sgr che gestisce 31 fondi e un patrimonio immobiliare in gestione di 4 miliardi, la società specializzata in Npl e recupero crediti, la branch dedicata ai servizi immobiliari e quella specializzata in advisory) ma tutto il perimetro d’affari del gruppo.

POSSIBILE OPA A PREMIO – Questo significa che passerebbe di mano anche Focus Investments, Newco nata a fine 2015 da uno scorporo dalla capogruppo e nella quale sono state trasferite tutte le attività relative agli investimenti e ai co-investimenti immobiliari, che nel frattempo ha annunciato la nomina del nuovo amministratore delegato, Elena Capra. Secondo il quotidiano MF, in particolare, CeFC sarebbe pronta a lanciare un’Opas su Prelios con un premio del 20%-25% rispetto alle attuali quotazioni del titolo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn4Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Dai Pir nuovo impulso al mercato immobiliare”

InvestiRE, Luciano Manfredi entra come senior advisor

Abu Dhabi costruisce appartamenti a Londra

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Immobiliare grande distribuzione (Igd) ha un nuovo socio, il gruppo Gwm

Intesa Sanpaolo perde colpi, entro oggi le offerte per gli Npl da cartolarizzare

Unicredit valorizza i suoi immobili ma apre sottotono in borsa

Brexit, si scaldano i toni e Jp Morgan Chase compra uffici a Dublino

Mattone in crisi a Londra

La Brexit pesa sui prezzi degli immobili a Londra

Le case del cinema in vendita online

Aedes in luce a Piazza Affari

Banca Finnat cede partecipazione in Revalo a Beni Stabili

Coima Res perde quota a Piazza Affari

Cina: è tempo di raffreddare la bolla immobiliare?

Goldman Sachs battuta da Blackstone Group per gli immobili Usa di Alecta

Axa valuta che fare del progetto immobiliare di Londra

Immobiliare: in Italia la ripresa prosegue anche nel 2016

KKR completa la raccolta di un nuovo fondo immobiliare

Mutui: cala erogato ma crescono le erogazioni, con meno surroghe

Mutui: ora gli italiani si informano prima sui costi

Barclays pronta a ridurre i suoi uffici a Canary Wharf

Se siete single meglio cercar casa al Nord

Immobiliare: prezzi in calo anche nel 2015 in Italia

Aedes sù di giri a Piazza Affari

L’economia americana si conferma in salute

Gli oligarchi russi rinviano l’acquisto della casa a Londra

Fondo sovrano norvegese venderà titoli di stato per comprare immobili

Risparmio: il mattone guida la ripresa economica

Usa: rallenta più del previsto la vendita di case nuove

Via l’Imu sulla prima casa? Ne beneficierà chi vive in un castello

L’immobiliare ha dato una mano all’economia italiana

I fondi tornano a investire in centri commerciali nel Sud Italia

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i sistemi multilaterali di negoziazione

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle società di gestione, era quella ...

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

DOLLARO IN RIPRESA – Il dollaro recupera finalmente terreno, con l’euro che scivola a 1, ...

Mattone in crisi a Londra

LONDRA, BOOM IMMOBILIARE ALLE SPALLE – Il boom del mattone a Londra? E’ ormai acqua passata, ...