Milano corre grazie alle banche

A
A
A

La chiusura di Wall Street non ferma la corsa di Milano, in scia ai titoli del settore bancario e a Fiat. Sottotono appaiono invece Campari, Ansaldo Sts e Diasorin

Luca Spoldi di Luca Spoldi28 novembre 2013 | 16:37

A MILANO SONO LE BANCHE A POTER CELEBRARE IL RINGRAZIAMENTO – Milano vive una seduta spumeggiante, con gli indici che chiudono in ulteriore allungo nonostante l’assenza di ordini da Wall Street, chiusa per il Thanksgiving. A fine giornata infatti il Ftse Mib segna +0,92%, il Ftse Italia All-Share guadagna lo 0,82%, mentre il paniere Ftse Italia Star chiude a +0,28%. A spingere al rialzo il mercato sono ancora una volta i titoli bancari: Ubi Banca e Intesa Sanpaolo guadagnano il 2% o più a testa, come pure Fiat. Bene anche UniCredit e Buzzi Unicem, mentre perdono attorno o più dell’1% a testa Campari, Ansaldo Sts e Diasorin. (l.s.)

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Natale 2016 fa bene a Home Depot

Il Natale 2016 si preannuncia memorabile per società come Home Depot se saranno confermate le stime ...

Allianz cede tre immobili a Milano a Kryalos Sgr

ALLIANZ CEDE TRE IMMOBILI A KRYALOS – Il fondo di investimento alternativo immobiliare riserva ...

Blueindex: State Street apre il 2017 col piede giusto

STATE STREET APRE IL 2017 A PASSO DI CORSA – State Street celebra l’anno nuovo chiudendo la ...